Pubblicato il

CRISOCOLLA: CALMA INTERIORE

La pietra crisocolla, che si trova principalmente vicino a miniere di rame, deve il nome dalle parole greche “chrysos” che significa oro, e “kolla” che significa colla.
Alcune tribù degli antichi Indiani d’America  lausavano  per la sua capacità di rafforzare la resistenza del corpo alle intemperie e per portare quella sensazione di calma interiore per chi è stato sconvolto da turbolenze emozionali ed emotive. Nell’antico Egitto, la crisocolla veniva chiamata la “pietra del Saggio” dato che era spesso usata dai membri del consiglio reale, da commercianti e da chi dove sostenere dei negoziati. Per questo la regina Cleopatra  portava con sé gioielli di crisocolla ovunque andasse.
E’ una pietra lenitiva e calmante per i momenti di maggiore stress, anche solo la sua vista determina un equilibrio interiore ed un animo gentile, calmando le emozioni e portando comprensione tra relazioni discordanti.
E’ una potente fonte di energia vitale, con una spiccata energia femminile, e contribuisce a liberare il subconscio dei sentimenti negativi di colpa ben radicati, e a trasformare il risentimento storico nelle persone.
Può alleviare i crampi, le infezioni della gola, e usata sul sesto chakra offre immensi benefici spirituali.

Le proprietà della crisocolla consentono di esaltare la creatività e di rivitalizzare tutti i chakra allineandoli con il Divino.
In particolare, questa pietra ci insegna a mantenere il silenzio quando questo sarebbe la scelta migliore.
La crisocolla lavora ottimamente sull’ Aura e con la pietra ematite, e in particolare si consiglia di utilizzarla assieme al rame per aumentare la potenza energetica della crisocolla.

TI RICORDO CHE L’USO DELLE PIETRE NON SOSTITUISCE LE CURE DEL MEDICO DI FIDUCIA, LA SOTTOSCRITTA NON SI ASSUME NESSUNA RESPONSABILITA’ PER IL CATTIVO USO DELLE PIETRE E/O PER LA ERRATA COMPRENSIONE DEL POST.

Impara a caricarare le tue pietre con energia angelica, guarda ora l’attivazione e scrivimi per maggiori info: https://camminospirituale.com/attivazione-consacrare-le-pietre-con-energia-angelica/

Per comprare la crisocolla, clicca quihttps://amzn.to/2wrL5G5

Pubblicato il

SESTO CHAKRA: BLOCCO

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlarti del sesto chakra. comunemente chiamato terzo occhio.

Il sesto Chakra e’ collocato nel centro delle sopracciglia. In tale zona e’ presente una ghiandola molto importante, è la ghiandola pituitaria che secerne una specie di ormoni come “pituitrin” che  in ostetricia sono utilizzati per aiutare nel parto, questa ghiandola è governata da Venere.

In questa ghiandola, dal punto di vista psichico troviamo un nucleo magnetico avente due petali e 96 radiazioni, ha l’aspetto di  un essere diviso in due metà, uno delle quali e’ rosa mentre l’altro e’ blu viola.

Quando il sesto chakra e’ in equilibrio e ruota si acquisisce la chiaroveggenza , ma questo chakra può ruotare in due modi: se si gira da sinistra a destra è la chiaroveggenza positiva (vedi quando vuoi vedere), quando gira, invece da destra a sinistra si  ha chiaroveggenza negativa (vedi quando non vuoi vedere ), di solito  se e’ collegato con il subconscio, la persona diventa solo in parte chiaroveggente. Ma non è padrone della sua volontà.

Quindi dobbiamo ruotare questo chakra da sinistra a destra, come le lancette dell’orologio (visto di fronte).
Il Sesto Chakra e’ la sede della visione personale . Come ti vedi? È una domanda importante, perché molte persone si sottovalutano o sopravvalutano. Sei ossessionato dal sapere cosa pensano gli altri di te? Credi a tutto ciò che gli altri ti raccontano di te stesso? Tieni presente che a volte nel nostro tentativo di convincere gli altri ad accettarci, accettiamo idee da noi stessi che possono essere molto distorte dalla realtà. Analizzalo attentamente.

Per cosa usi la tua mente? Tieni presente che i pensieri emessi dalla tua mente possono alla fine diventare realtà, quindi osserva lentamente a cosa pensi nella maggior parte della tua giornata. Sei positivo o sei negativo? Vedi molti limiti o non è nulla di impossibile per te? Ricorda che la realtà fa te stesso e non le circostanze, questo è il grande principio universale della vita, in che misura lo metti in pratica?

Nel sesto Chakra c’è anche chiarezza di pensiero e analisi delle situazioni. Immaginazione, ideali, sogni, ecc. Come stai su questi temi? Sei troppo sognatore o non immagini mai niente? Trovi facile capire le cose, o sei un po confuso? Rifletti spesso o non rifletti mai? Ricorda che uno qualsiasi di questi punti, vale a dire eccesso e default, significherà che il tuo sesto chakra è un po ‘”rovinato”. Sei una persona troppo logica? È indicativo di un sesto chakra chiuso.

( Fonte: http://www.concienciadeser.es/chakras/chakra/chakra6.html

Traduzione dallo Spagnolo di Elisa Silvia Coda)

Ti lascio questa meditazione per lavorare sul sesto Chakra:

Pubblicato il

Chakra: cosa sono?

 

 

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
prima di parlarti di ogni Chakra vediamo insieme cosa s’intende con tale termine.
Il termine Chakra deriva dal sanscrito e significa ruota, si indicano in particolare i 7 centri di energia psichica del corpo situati nella colonna vertebrale. Ciascuno di tali centri e’ connesso ai gangli dei nervi che si ramificano dalla colonna vertebrale. Essi sono anche collegati ai vari livelli della coscienza, agli elementi archetipici, alle fasi inerenti allo sviluppo della vita.
I Chakra principali sono 7:

  • 1 Chakra: chakra della radice (Muladhara)
  • 2 Chakra: chakra sacrale ( Svadhisthana)
  • 3 Chakra : Chakra del plesso solare ( Manipura)
  • 4 Chakra: Chakra del Cuore ( Anahata)
  • 5 Chakra: Chakra della Gola ( Vishuddha)
  • 6 Chakra: Terzo occhio ( Ajna)
  • 7 Chakra: Chakra della Corona ( Sahasrara)

Ogni Chakra e’ situato in una zona specifica del corpo:

Come si puo’ notare dall’immagine il primo Chakra e’ situato nella zona del perineo vicino al collo dell’utero o alla prostata a seconda del sesso. Esso influisce sul radicamento alla terra , tradotto nella realta’: soldi, lavoro, casa , cibo e tutto cio’ che riguarda la sopravvivenza basica dell’essere umano.
Il secondo Chakra, invece, si trova nell’addome, circa 4 dita sotto l’ombelico. E’ la sede delle emozioni, dei sentimenti, dell’affetto. E’ legato anche alla sfera sessuale-
Il terzo Chakra, e’ nella zona del plesso solare. Qui dimorano la determinazione, la capacita’ di raggiungere un obiettivo, e’ la sede del potere personale. Nella coppia e’ la sede degli accordi chiari riguardo la direzione da prendere insieme e, se in equilibrio, pone passione al sesso.
Il quarto Chakra e’ situato al centro del petto e’ il “chakra del Cuore”. Crea una connessione tra i chakra superiori e quelli inferiori. E’ la sede dell’accettazione, del non giudizio su se stessi e degli altri. Nei rapporti , se in equilibrio, porta all’amore incondizionato.
Il quinto Chakra, si trova nella gola. Sede della comunicazione artistica e verbale. Funziona da connessione tra il nostro interno e il mondo esterno. Se Vishuddha e’ in equilibrio si genera una comunicazione chiara.
Il Sesto Chakra, si trova tra le sopracciglia. Comunemente chiamato terzo occhio e’ il centro dell’intuito, della visione chiara e dell’immaginazione. E’ la sede del testimone interiore ed esteriore che sa vedere oltre le cose materiali, dove la visione e’ amplia e completa, distaccata quanto necessario. Qui nascono le visioni e i progetti prima di inziare ad attuarli.
Il settimo Chakra, si trova in corrispondenza dell’area cranica detta “fontanella”, sulla sommita’ del capo. E’ la sede della spiritualita’, dell’Unione con il Padre Divino, inteso come Universo.
Quando e’ aperto si percepisce la connessione con tutti gli esseri viventi e l’universo.
( Fonte :Gloria di Capua, Maurizio Lambardi, Tantra e Amore: Il corpo e l’Anima – Nuovi strumenti per la relazione, puoi acquistarlo cliccando qui: https://amzn.to/2muP27h

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione delle fonti a scopo divulgativo e non commerciale)

Se vuoi parlare con me, si prega di scrivermi una mail per prendere appuntamento: elisasilviacoda@libero.it