Vai al contenuto

 

 

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
oggi vorrei rispondere alla domanda " ma come lavora l'altro se non sa nulla di pratiche energetiche?".
Prima di rispondere a tale domanda ti ricordo che in ogni coppia di Fiamme Gemelle vi e' la Fiamma matrice e la Fiamma spirituale. Cosa significa? la Fiamma Gemella spirituale e' colei che lavora su di se' con le pratiche energetiche, che ha compreso che e' Fiamma Gemella, che e' a conoscenza, quindi, di tutto il mondo spirituale. La Fiamma Gemella matrice e' quella razionale, che non sa nulla di tutto questo mondo in modo consapevole.
Ma, e qui arriviamo alla risposta alla domanda " come lavora l'altro se non sa nulla di pratiche energetiche?", ci lavora vivendo. La Fiamma Matrice e' un alchimista naturale, mentre la Spirituale no. Essere alchimisti naturali significa lavorare su di se' senza pratiche energetiche, trasmutando tutto in modo naturale.
Come  fa a trasmutare , ma non solo, anche ad apprendere cio' che deve imparare con l'esperienza? Ti faccio un esempio: mia madre era ragazza madre, cio' per me ha significato non conoscere il maschile. Come ho fatto dunque? tutti amici maschi molto piu' grandi di me ( io 15 anni loro 20 o piu'), idem con patate con i fidanzati. In questo modo, vivendo, mi sono andata a cercare il modello maschile che mancava nella mia vita. Una volta conosciuto e compreso ho incominciato ad uscire con i miei coetanei. Non ho quindi fatto un Theta Healing  per inserirmi la conoscenza del maschile, l'ho appresa vivendo.
Quindi, se per esempio la tua Fiamma Gemella , deve imparare a perdonare non fara' ho'oponopono o un viaggio sciamanico ma incontrera' persone che gli faranno un sacco di torti fino a che non apprende il perdono, fino a quando non capisce da solo di essere una alchimista naturale e quindi, in grado di trasformare in autonomia la sua energia.
Altra domanda che spesso mi fanno " ma se lui ( o lei) non sa nulla di tutto questo, ci sara' lo stesso la riunione?" si, proprio perche' la Fiamma Matrice non ha bisogno di sapere la teoria, lui e' la pratica.
Ovviamente tu devi fare il tuo lavoro su di te.
Un abbraccio di Luce, Elisa

Se desideri parlare con me, scrivimi per prendere un appuntamento: elisasilviacoda@libero.it

 

 

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
in tanti mi chiedono "quali sono i sintomi della riunione?".
" Mi brucia il Chakra del cuore, mi sto per riunire?" no.
" Anche lui ha i miei stessi sintomi, ci stiamo riunendo?"no
" Lo sogno tutte le notti, siamo vicini alla riunione?" no
e potrei andare avanti all'infinito perche' non ci sono sintomi della riunione.
Se ti brucia il Chakra del Cuore, non significa che ti sta pensando intensamente, ma che devi lavorare sul tuo Chakra del Cuore perche' vi e' una disarmonia energetica.
Se lo sogni ogni notte e' perche' ha dei messaggi per te, oppure perche' ti vuole vedere o vorrebbe ricevere almeno un tuo messaggio.
Ha i tuoi stessi sintomi perche' siete Fiamme Gemelle, avete le stesse ferite, traumi , ecc..
Capita spesso che i sintomi quali: dolore al Chakra del Cuore, bruciore mani e piedi, dolori articolari, ecc..compaiono prima ad uno e poi all'altro, non e' detto che si abbiano in contemporanea. Ho sentito Fiamme Gemelle a cui e' capitato di avere vari dolori fisici , ma l'altro stava bene ( nel senso fisico) e dopo qualche mese, quando ormai i dolori erano passati ha incominciato l'altro ad averli.
Altra domanda che mi pongono in tanti e' " Lui si sta risvegliando, cosa significa? che ci riuniremo?" no. Significa che si sta risvegliando, che sta capendo. Il risveglio porta con se' ancora piu' confusione. Se avete un buon rapporto, in tal caso, parlatene insieme di cio' che sta accadendo. Se non avete un rapporto in 3D aspetta semplicemente che comprenda facendo tutti i suoi passi. Non e' un mongolo caduto dal cielo ma una Fiamma Gemella che sta scoprendo se stessa. Abbiate pazienza e rispetto per il suo processo di risveglio.
Non mi chiedete " ma quando mi riunisco?" non lo so. Ti riunisci quando entrambi avete fatto il vostro cammino verso la riunione. Non mi chiedete " Il cammino verso la riunione quando finisce?" non lo so. Finisce quando entrambi avete lavorato bene. " Ma se io lavoro e lui no?", ma cosa ne sai di cosa sta facendo lui? solo perche' non ti scrive o ti ha bloccato non significa che non sta lavorando. Abbi fiducia in voi.
Un abbraccio di Luce, ELISA.

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Per parlare con me , scrivimi una mail:elisasilviacoda@libero.it

 

 

Ciao Fiamma Gemella,

nel titolo ho usato il termine "corridore" per farti capire l'argomento del post, ma io sono dell'idea che non ci sia uno che scappa ed uno che insegue. O si scappa entrambi o ci si unisce. Anche chi insegue , in realta', ha ancora tanto su cui lavorare prima della riunione.
Detto cio', questa e' una domanda che mi pongono in tanti, persone convinte che il grosso del lavoro lo fanno solo loro, che l'altro si gode la vida, che se ne va in giro tutto contento con gli amici. Non e' proprio così. La Fiamma Gemella meno consapevole, ovvero colei definita matrice, e' un alchimista naturale, il che significa che trasforma naturalmente emozioni, eventi, ecc...
Per esempio, la mia Fiamma Gemella , che e' la matrice, non ha mai fatto percorsi spirituali di alcun genere eppure in confronto a me sembra il Dalai Lama. Prima di incontrarmi era ateo, non sapeva nulla di chakra, ghiandola pineale, Reiki. Ora sa, ma per lui fondamentalmente poco e' cambiato perche' usa la sua alchimia naturale per lavorare su di se'.
Lo stesso fa quello che comunemente viene chiamato "Runner". Questa secondo me e' solo un'etichetta che alimenta il proprio Ego spirituale.
Colui che tu chiami Runner non e' mica detto che non stia male, magari sta molto peggio di te, ma al contrario di te e' molto razionale e tutto questo lavorio della mente di certo non lo aiuta. Cosa sta facendo adesso? sta lavorando sulla sua connessione sul cuore, sulle sue paure, i suoi dubbi. Proprio come te, solo che tu fai un gran trambusto e lui ( lei) no.
Un'altra cosa pero' ci tengo a dirti, continuare a pensare " ma lui ( o lei) cosa fa adesso?", " ma la sente la connessione?", " mi ama?", " la sente la mia mancanza?", svia dallo sguardo dentro se stessi. Queste sono domande da Tarocchi che non ti fanno bene, alimentano solo il tuo Ego. Vuoi sentirti  dire che ti ama, che gli manchi tanto, che soffre moltissimo, come se queste cose in realta' non le sapessi. Quello che ti servirebbe sapere, invece, sono le sue pippe mentali e le sue paure inconscie perche', essendo uno specchio, sono anche le tue. Inoltre, sapendolo puoi capire meglio la situazione in 3d tra di voi e aiutarlo a distanza in modo mirato. Questo gioverebbe ad entrambi.
Come fare? ho creato il corso " come comunicare con la fiamma gemella al settimo piano di esistenza" puoi farlo con me via skype o videochiamata messanger o aver solo la dispensa con audio della meditazione.
Per info:

elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

 

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
dopo il portale dell'11 Novembre che ci ha scosso non poco, e' in arrivo un nuovo portale energetico il 19 Novembre 2018.
Questo e' il portale del cambiamento di portata globale che sulle Fiamme incidera' in modo notevole. Vi e' un cambio energetico davvero potente che provochera' un'ondata di risvegli.  Questo e' un portale numero 5. Tale numero racchiude in se' l'energia del cambiamento, in quanto incarna il ponte tra il mondo spirituale e quello materiale. Sei pronto a varcarlo? sei pronto a lasciare andare tutti i tuoi attaccamenti, il tuo ego, tutte le tue convinzioni limitanti che non ti consentono di porti in contattato con Dio?

Chiediti: " Che rapporto ho con Dio?", questa e' la domanda essenziale per attraversare il portale del 19 Novembre 2018. Un quesito molto importante per le Fiamme Gemelle, in quanto hanno il sacro compito di connettersi con la Sorgente dell'Infinito Amore (= Dio). Se pero', non ti fidi di Lui o ne hai paura, come puoi connetterti alla sua meravigliosa energia?
La chiesa ci ha insegnato che Dio punisce i peccatori mandandoli all'inferno, che se non arrivi casta al matrimonio Dio si arrabbia e ti manda le piaghe d'Egitto per punizione, che se mangi troppo gelato vai nel girone dei golosi, ecc... A me questo non mi pare tanto un Dio amorevole...io, personalmente, ho un buon rapporto con Dio adesso, perche' non credo a tutto quello che ci raccontano. Ma per amarlo ho dovuto sciogliere tutte le convinzioni limitanti che a catechismo mi avevano infilato.
Tu, Fiamma Gemella, che rapporto hai con Dio? ti arrabbi con lui perche' non sei riunita? dai a Dio la colpa di cio' che ti accade con la Fiamma? pensi " se Dio vorra' mi uniro'", togliendoti quindi di dosso la responsabilita' della tua riunione e dandola a Lui? ( bella scusa per non guardare le tue emozioni....)

Prima di questo portale del 19 Novembre 2018 se hai compreso di non avere un buon rapporto con Dio, cambia le tue convinzioni ed inizia ad amarlo. Scrivimi ora per prendere un appuntamento al fine di trovare la Pace con Dio e poter attraversare in piena gioia il portale del 19 Novembre 2018:

elisasilviacoda@libero.it

Un abbraccio di Luce.

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

 

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
si dice sempre che " tutto e' perfetto così com'e'", ma cosa significa? non vuol dire che non devi fare nulla perche' tanto " tutto e' perfetto così com'e'". Tale frase significa che:

  • Se sei nella separazione e' giusto così;
  • SE sei felice e' giusto così;
  • Se la tua Fiamma ti ha bloccata e' giusto così;
  • Se soffri per la separazione e' giusto così, ecc...

Ma, il " e' giusto così"  non significa che devi stare in una situazione di sofferenza per la perfezione di cio' che stai vivendo. Perche', parliamoci chiaro, soffrire, essere bloccati dalla Fiamma, ecc... non e' proprio il massimo della vita eh.
Per esempio, se tu gli scrivi dei messaggi e lui ( o lei) non ti risponde potrebbe essere perche' :

  • Ti mostra il tuo trauma del rifiuto;
  • Ti mostra il tuo trauma dell'abbandono;
  • Ti mostra che non sei connessa con la legge Universale dell'Amore Incondizionato;
  • Ti mostra che vivi il vostro rapporto come faresti con un'altra persona, non riconoscendo la vostra unicita'.

Quindi, il fatto che non ti risponda ai messaggi e' perfetto perche', in base alle vibrazioni che tu emani puo' essere solo così. Se tu pero' lavori su di te, a lui ( o lei) non serve piu' mostrarti nulla e quindi poi ti risponde.

Altro esempio: ti blocca sui social, e' perfetto così, perche' ti mostra qualcosa che tu blocchi di te stesso. Se tu ti sblocchi ( e puo' essere piu' di una cosa, ti ci possono volere anche mesi) lui ti sblocca.

E' tutta una questione di " causa ed effetto".
Spesso pero' si fa molta fatica a vedere la perfezione in eventi che ti fanno stare male. Come fare? Grazie alle pratiche degli sciamani Huna, puoi intraprendere un percorso che ti consente di vedere la perfezione anche quando, ad una prima occhiata, non vi e' nulla di perfetto.

Per maggiori informazioni sullo sciamanesimo Huna. scrivimi una mail: elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Un abbraccio di Luce, Aisha

 

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
ieri 11 Novembre 2018 c'e' stato un importante portale, spero tu sia riuscita ad attraversarlo. Ma cosa accade ora alla parte Maschile della coppia di Fiamme Gemelle? come ha influito questo portale sul colui che incarna l'energia maschile?

Per coloro che sono riusciti ad attraversarlo ( e non pensare gia', " si vabhe' sicuramente lui non l'ha fatto", perche' metti in moto il tuo ego cosi' facendo...) si ha una maggiore sensibilita' in quanto le energie sono state bilanciate.  Nei mesi a seguire ricevera' sogni, intuizioni, segni della vostra connessione speciale.
Quindi Fiamma Gemella tutto sta cambiando anche per l'energia maschile.
Qual'e' il compito di chi incarna l'energia Femminile? accendere la Luce e guidare, ora il maschile si trova immerso in tantissimo input extrasensoriali che potrebbero spaventarlo . Tu ora hai il sacro compito di guidarlo con dolcezza e amore verso la fine del tunnel dove trovera' te ad aspettarlo.
Hai lottato, hai sanguinato, hai pianto, ci hai creduto. Non e' il momento di spegnere la tua torcia. Non adesso!
Il 19 Novembre ci sara' un altro portale che apportera' molti cambiamenti, in cui verranno date nuove chiavi di Luce per aprire altre porte molto importanti per il cammino. Sarai tu, femminile , a dover prendere tali chiavi di Luce. ( poi chiedo bene a Michele di questo, per ora mi e' arrivato solo tale messaggio per il 19 Novembre 2018).
Goungeranno nuovi strumenti metafisici dalla 5 dimensioni per agevolare le Fiamme Gemelle in questi passaggi tanto delicati ora. Le energie in atto stanno riducendo il divario tra la terza e la quinta dimensione. Tu, pero', devi metterci del tuo. Come? continuando il lavoro interiore, alzando le tue vibrazioni ed essendo Amore.
E' tempo di chiudere le relazioni tossiche per fare spazio all'arrivo della tua Fiamma Gemella nella tua vita.Anche lui, vuole il suo spazio sacro.

Consigli per questa settimana: attivazione della pietra Charoite al fine di:

  • Purificazione e pulizia del corpo;
  • Aumento della visione intuitiva;
  • Calma nei momenti di stress;
  • Apertura del sesto Chakra (sesto occhio);
  • Scioglimento dei ristagni energetici con conseguente trasmutazione della negativita’ in Luce e ancoraggio della Luce nel tessuto cellulare;
  • Pulizia dell’Aura grazie all’emissione nell’intelligenza dei chakra della purezza.

Un abbraccio di Luce.

( testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Per info:elisasilviacoda@libero.it

 

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
oggi vorrei parlarti dell'aspettativa del re-incontro con la tua Fiamma. Questo argomento mi e' stato suggerito da una ragazza che sta facendo il percorso con me, che dopo il re-incontro e' rimasta molto delusa anche se l'Arcangelo Michele l'aveva avvisata che lui avrebbe fatto di tutto per boicottare a causa del suo Ego.
Molte credono che basterebbe un'altro sguardo o il fare l'amore con lui/lei affinche' ci sia da parte sua il riconoscimento. Purtroppo non sempre e' così. La tua Fiamma potrebbe barricarsi nella sua fortalezza costruita con molta cura anno dopo anno e puo' non bastare un'altro sguardo per scioglierla.
Cosa fare dunque?

  1. Lavorare sulle proprie aspettative;
  2. Lavorare sul proprio Ego;
  3. Lavorare sulla pazienza;
  4. Centrarsi ( che e' l'aspetto piu' importante ma che puo' avvenire solo dopo aver fatto i primi tre punti).

Come di fa a lavorare su tali aspetti? Puoi optare per uno di questi metodi:

  1. Percorso di Theta Healing;
  2. Percorso con sciamanesimo Huna;
  3. Attivazione dell'energia della Fenice

La cosa migliore sarebbe integrarli tutti e tre. Il percorso  con il Theta Healing avviene con incontri in Skype o videochiamata Facebook, meglio se con cadenza settimanale. Sciamanesimo Huna e energia della fenice sono due attivazioni che ti permettono di lavorare in autonomia sugli aspetti sopra riportati.
Con il Theta Healing andremo a modificare le tue convinzioni limitanti, a sciogliere traumi e paure nati per eventi che non sei riuscito a rielaborare. Con lo sciamanesimo Huna verrai attivato alle energie degli sciamani hawaiani e ti verranno date svariate tecniche di pulizia delle tue memorie. Con l'attivazione dell'energia della Fenice sarai attivato alla sua energia. Ti verra' data una meditazione che ti porra' in contatto con la Fenice per bruciare ogni cosa e rinascere . Molte persone mi comunicano di ricevere anche degli utilissimi messaggi dalla Fenice.

Non ti scoraggiare dunque, ma continua il tuo percorso nella consapevolezza che tutto e' possibile, i miracoli sono li per essere accolti, devi solo essere pronto per riceverli .
Un abbraccio di Luce, AISHA

Per informazioni su tale percorso, scrivimi una mail:elisasilviacoda@libero.it

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
le notti sono le piu' difficili da affrontare, ti mostrano il buio della tua anima senza la tua Fiamma al tuo fianco, e ti manca...mamma mia quanto ti manca. Sei da sola, sotto le coperte e vorresti tanto averlo li, accanto te, anche solo per sentirlo respirare mentre dorme. Poggiare la tua testa sul suo petto e dormire serena.
Non ne puoi piu'. La mattina ti svegli con il sole ma con la notte ancora detro di te, na notte senza stelle senza luna per illuminare i passi che devi compiere. Ti senti persa, non sai dove andare, cosa fare, cosa pensare. A volte non sai nemmeno se tutto questo e' reale oppure, e' frutto di una fantasia masochista.
Ci sono quei giorni in cui va meglio, in cui la speranza riaffiora in te. Ma poi...non ti risponde al messaggio oppre il locco sui cosial continua anche oggi e la notte riaffiore dentro di te e senti le viscere che si lacerano dal dolore eli dici " Basta!", li perdi la pazienza, smarrisci la speranza. Vuoi solo stare bene, tagliare quella corda energetica che te lo fa sentire dentro, che consente ai suoi pensieri di entrare nella tua testa e alle sue emozioni di invaderti il cuore.
E' proprio in questi momenti pero' che e' necessario guardarsi dentro, comprendere da dove arriva veramente quel dolore, quell'oscurita'. Tutto questo ha sempre fatto parte di te, la tua Fiamma Gemella ha solo il compito d mostrartelo.
Guardati, osserva in silenzio quel vuoto che appare tanto profondo e senza luce alcuna. Osservati, quel buio e' il tuo, ed e' sempre stato li in attesa che tu ti accorgessi di lui. Quando perdi la pazienza prova a comprendere il perche' reale.
Inizia adesso a guardarti davvero, a vedere cosa realmente turba le tue giornate e cosa non ti fa dormire la notte, perche' non e' la tua Fiamma Gemella ma il tuo buio personale.
Per iniziare questo percorso , scrivimi una mail:elisasilviacoda@libero.it

Un abbraccio di Luce, AISHA

 

Ciao Fiamma Gemella,
ogni volta che ti guardi allo specchio vedi solo la meta' di te stessa perche' la tua Fiamma non e' al tuo fianco;
ogni volta che cammini  per strada cerchi i suoi occhi, quello sguardo , per sentirti ancora a casa;
ogni volta che ti addormenti lo cerchi in un sogno;
ogni volta che pensi a lui le lacrime scendono sul tuo volto e non riesci a fermarle;
i ricordi di quel primo incontro, della sua voce, delle sue mani ti fanno sentire una mancanza che crea un vuoto interiore che credi nessuno possa colmare;
Tutto questo provoca oltre al dolore tanto stress per la separazione.
Eppure, tutto puo' essere diverso anche se adesso la tua Fiamma Gemella non e' al tuo fianco nella terza dimensione.
Non pensare " Non puo' essere diverso se la mia Fiamma non e' con me".
Tu Sei Anima di Luce,
Tu Sei Anima intera,
Tu hai la Fiamma dell'Amore del Cristo dentro di te.
Hai tutte le potenzialita' per irradiare la tua meravigliosa Luce anche se la tua Fiamma Gemella non e' al tuo fianco.Lui ( o lei) sta solo aspettando che tu ti veda per quello che sei realmente, senza inganni, senza maschere di alcun tipo, senza strambi giochi di ruolo tra i due. Tu semplicemente e meravigliosamente Tu. Tu che ti ami, che ti rispetti, che sei consapevole della tua Meraviglia e del tuo potere personale. Tu che ora stai attraversando il buio della tua Anima e che senza la Fiamma non vedi Luce, accendi quella candela dentro di te per illuminare la tua Anima affinche' la tua Fiamma Gemella possa raggiungerti e vedere la serratura della porta che conduce all'unione in Terra.
Come puoi vederti per cio' che realmente sei affinche' lui possa trovarti davvero? recuperando te stessa.
Inizia davvero questo cammino di unione con al tua Anima, scrivimi per maggiori info: elisasilviacoda@libero.it

 

 

Mentre l'umanità si evolve e ascende in una vibrazione più elevata, anche le relazioni stanno cambiando. L'espansione della coscienza porta con sé una più ampia comprensione dei diversi modi con cui ci relazioniamo e ci connettiamo l'un l'altro. Mentre ci spostiamo nella quarta e quinta dimensione, le vecchie relazioni paradigmatiche della coscienza 3D si stanno sgretolando, causando a molti di mettere in discussione i molti sistemi simbolici ereditati che governano le nostre vite oggi.

Uno dei sistemi che hanno bisogno di essere ridefiniti durante questo periodo di rapida evoluzione spirituale è il vecchio concetto stereotipato del matrimonio. Il matrimonio oggi è diventato un contratto, un'istituzione della società e la coppia è una proprietà di quella società. Non molto tempo fa, le persone restavano sposate con l'unico scopo di garantire la loro sopravvivenza fisica o di ottenere un erede, e anche se le persone continuano a sposarsi per ragioni esterne (denaro, famiglia, stato sociale ecc.), molte ora si sposano per perseguire realizzazione emotiva e crescita spirituale. Ma se il matrimonio è la piattaforma ideale per questo, allora perché falliscono così tanti matrimoni? La cosa che riguarda la crescita spirituale è che può renderci incompatibili con qualcuno con cui eravamo in armonia. Poiché la crescita spirituale sta accelerando e l'umanità si sta risvegliando, sempre più persone stanno lavorando attraverso le loro lezioni karmiche e "superando" i loro matrimoni più velocemente che mai. Come tale, il matrimonio che esiste oggi qui sulla Terra non è destinato a durare per sempre - ma solo fino a quando non è stato raggiunto il pieno potenziale di crescita che spesso non è "finché la morte non ci separi".

Alla base della disintegrazione del matrimonio c'è l'amnesia spirituale a cui tutti soffriamo in misura diversa. L'umanità ha dimenticato la sua vera natura e con essa il vero significato del matrimonio. Il matrimonio inteso come Dio è  un'unione sacra di due anime, create l'una per l'altra, l'una con l'altra. Sfortunatamente pochi matrimoni oggi sono fondati sulla risonanza delle anime - per non parlare di due persone che condividono la stessa anima. È qui che entriamo come fiamme gemelle. Siamo  qui per portare un nuovo modello su questo pianeta; un modello dove il vero amore è quello dell'anima e dove il nostro amore per il nostro partner rispecchia la nostra relazione con il nostro Sé e Dio fino al livello più intimo, consentendo una crescita e una scoperta spirituale ed emotiva senza fine. Questo non è lo schema di una relazione ma di un'unione che risveglia la scintilla divina dentro di noi e attira la nostra controparte divina per noi, ricordandoci della vita eterna che ci attende una volta che la nostra missione condivisa qui sulla Terra è completa.

Poiché la coscienza è la base di ogni realtà, qualsiasi cambiamento nella coscienza cambia ogni aspetto della nostra realtà. Incontrare la nostra fiamma gemella è sicuramente un tale cambiamento; catalizzano il nostro risveglio spirituale e provocano sconvolgimenti in ogni area della nostra vita. Ci vuole solo un secondo, un momento in cui i ricordi di un amore reale e sfrenato arrivano di corsa. Questi sentimenti hanno origine nell'anima e si propagano come il fuoco al resto del corpo. Ci spingono ad  una vita più autentica; aiutandoci a vedere oltre le illusioni. Ci troviamo a mettere in discussione tutto; non solo chi siamo e cosa stiamo facendo, ma anche le decisioni che abbiamo preso in passato, incluso se e chi sposare.

Incontrare la nostra fiamma gemella quando si è già sposati è davvero una prova di fuoco, proprio come la nostra anima lo intendeva. L'onnipotente risveglio a livello cellulare che viviamo fa vibrare, sensibilizzare ed energizzare immediatamente una tacca - o una dozzina - rendendoci consapevoli della soppressione energetica che stiamo vivendo. L'anima è irremovibile: vuole la risonanza, vuole la libertà, vuole l'unione - e la vuole ORA.

Le anime si magnetizzano a vicenda e sentiamo veramente l'Universo magico in gioco attraverso le sincronicità e i segni che ci circondano. Forse come molti altri ci viene reso chiaro, dall'interno, che è tempo di lasciare il nostro matrimonio - non a causa della promessa di un'Unione beata ma perché la nostra stessa anima lo richiede. L'anima non commette errori. Conosce il percorso che vuole seguire.

Molti si allontanano dalle relazioni esistenti incontrando la loro fiamma gemella poiché non riescono più a trovare l'allineamento con il vecchio. La chiamata a ritornare al nostro stato originario di Unità è così inebriante, e la connessione dell'anima ultraterrena alla Fiamma Gemella è così forte che rimanere nella vecchia relazione diventa insopportabile. Ogni secondo, ogni minuto siamo consapevoli della pressione su di noi per seguire la chiamata di essere chi siamo veramente, al livello più profondo dentro di noi.

Sfortunatamente mentre la spinta magnetica si inverte segnalando l'inizio del viaggio all'interno, molti si ritrovano a tornare a queste vecchie relazioni - non perché siamo caduti dall'amore con la nostra fiamma gemella ma perché tutto il dolore e la delusione hanno causato il nostro partner e le altre persone importanti nelle nostre vite finalmente ci raggiunge. Inconsciamente sappiamo che ci sono ancora affari incompiuti (karma) su cui lavorare. Ci ritiriamo nella "sicurezza" del nostro vecchio matrimonio paradigmatico, dove ci nascondiamo e cerchiamo di dare un senso alle cose, protette dalla società che esige di fare la "cosa giusta" e di rimanere con la persona che abbiamo promesso alla nostra vita.

Questo modello è un segno di vecchia energia che deve essere risolta. È una resistenza alla nostra stessa evoluzione. Non c'è un modo giusto o sbagliato qui - solo più lavoro da fare e lezioni da imparare. Ironia della sorte, una volta che la polvere si deposita, potremmo essere sorpresi di scoprire che il matrimonio sembra migliore in molti modi; anche il nostro coniuge potrebbe risvegliarsi, potrebbero esserci meno conflitti e le cose generalmente sembrano scorrere meglio. Certo, non è perché il coniuge è cambiato, ma perché siamo cambiati, la nostra percezione è cambiata e, a sua volta, ha influenzato l'intera relazione dinamica. E anche se ci rendiamo conto che non possiamo mai tornare indietro nel modo in cui sono le cose, ci sentiamo sollevati di poter portare avanti un matrimonio in cui ci sentiamo sicuri e al sicuro, ma che non ci impone di "investire" qualcosa di noi, proprio come fa l'unione con la fiamma gemella.

Eppure, mentre il tempo passa ... Ci troviamo ancora a pensare a questa meravigliosa persona che capovolge il nostro mondo, chiedendoci cosa è andato storto e perché non potrebbeessere parte della nostra vita. E' ancora la prima persona a cui vogliamo correre con le notizie delle nostre più grandi gioie e dei nostri dolori più profondi - e colui la cui energia cerchiamo quando vogliamo calmare il nostro spirito. Potremmo sentire il loro battito del cuore dentro il nostro, o dolore nel nostro cuore quando si concedono intimamente a qualcun altro. Potremmo sentirlo parlarci e sentire il calore della sua presenza nel chakra del cuore. L'impatto della fiamma gemella sul corpo energetico semplicemente non può essere annullato o permanentemente ignorato.

Questo è dove i due percorsi si separano. Per alcuni, questo sarà un momento di verità, un riconoscimento della forza di resistenza di questa connessione; una consapevolezza che questa persona farà sempre parte del loro essere, che gli piaccia o meno. Queste persone faranno del loro meglio per trovare un modo per includere la fiamma gemella nella loro vita, a beneficio di tutte le persone coinvolte. Piuttosto che nascondere la connessione, possono persino venire a conoscenza del matrimonio. Per loro forse non è giusto inizare insieme ora un cammino; forse ci sono bambini da considerare, o semplicemente più crescita da fare.

Poi ci sono quelli che  perdono la loro fiamma gemella, ma altrettanto determinati per tenere questa persona lontana dal loro matrimonio; non perché si preoccupano di quella persona che attraversa qualsiasi linea, ma perché non si fidano di non farlo. La connessione è ancora lì, viva e vegeta, ma soppressa sotto sensi di colpa, dovere e responsabilità nei confronti del coniuge. Anche se vogliono raggiungerlo, non riescono a trovare le parole, frustrati per non essere in grado di esprimere il loro vero cuore - o per paura di aprire la lattina di vermi che percepiscono che questa connessione sia. Possono sentirsi sicuri di fare la cosa giusta, eppure si sentono ancora bloccati. Potrebbero anche non rendersi conto che questo ha qualcosa a che fare con la fiamma gemella, ma si trovano a passare sempre più tempo lontano da casa. Il sesso e l'intimità diventano una lotta. I problemi di salute emergono; dolori addominali, sciatalgie, mal di testa, dolore alle gambe, i piedi e la parte bassa della schiena - tutto solo un riflesso di quanto si sentono bloccati emotivamente. Dal momento che la loro creatività si è alzata e se ne è andata con la fiamma gemella, si ritrovano a muoversi completamente nel loro spazio di testa - dopotutto, la fiamma gemella ora occupa lo spazio del cuore che si rifiutano di visitare.

Per occupare la loro mente si gettano nella religione, nella politica, nel lavoro, negli studi; in qualsiasi altra cosa con cui possano ossessionarsi e riempire il loro spazio mentale. Nel profondo sanno che dovrebbero essere onesti con tutti e porre fine al matrimonio per quella vera occasione di felicità - eppure ciò che li trattiene è quella lunga storia condivisa, non importa quanto infelici o insoddisfacenti. Sentono il senso del  dovere nei confronti de loro coniuge ; non sopportano la colpa di rompere il suo cuore. Forse hanno già provato e invece di compassione e riverenza hanno ricevuto esplosioni emotive, minacce di suicidio e altro ancora. Potrebbero sentirsi la peggior persona al mondo, una "ciarlatana", solo per sentire questo amore dentro ... Oltre a tutto, sanno di aver lasciato abbattere la loro fiamma. Non hanno dimenticato la loro promessa di un'Unione fisica, fatto eoni fa e riaffermato in ogni incarnazione. Nel profondo non hanno rinunciato a quella promessa; lo stanno solo rimandando ... ma ritardare l'Unione è un gioco pericoloso che facilmente ci intrappola per tutta la vita.

Ovviamente entrambi questi individui si rendono conto che porteranno sempre una parte della loro fiamma gemella all'interno; come energia, riflessione e presenza, come parte integrante di chi sono. Disconnettendosi deliberatamente da ciò che è dentro, ora esiste una divisione nel loro stesso essere. Si illumina su di loro che il coniuge non sarà mai in grado di restituire quella vibrazione di amore incondizionato nella stessa misura in cui la fiamma gemella potrebbe. Non importa quanto possano provare, non sarà mai così nutriente, profondo, intimo, spirituale, infuso in Dio. Di volta in volta, il dilemma continuerà a presentarsi: mantenere lo status quo e morire una morte spirituale lenta dando sempre una parte di sé allo sposo - o divorziare e infine essere pienamente chi sei, con o senza il Fiamma doppia?

Prendere la decisione di andare avanti è molto difficile. Sentimenti di confusione, senso di colpa, dolore, tradimento, perdita e vuoto saranno compagni quotidiani durante tutto il processo. Il miglior consiglio che posso dare a chiunque in questa situazione è di seguire la tua voce interiore e guardare all'universo - non al tuo gemello - per guida e direzione. Chiedete all'Universo delle transizioni fluide e un risultato per il bene più alto di tutti. Sappi anche che incontrare la tua fiamma gemella non è sempre uguale "sempre e poi per sempre". L'unione è una scelta che entrambi devono fare. Devi  questo: non ci sono garanzie. Nel corso della vita è possibile incontrare molte persone con vibrazioni simili o con cui condividi un profondo legame spirituale a causa di esperienze di vita passate - questo non significa sempre che siano la tua fiamma gemella, né si traduce necessariamente in una compatibilità relazione romantica per tutta la vita.

Tuttavia, al di là di tutte le domande e dei dilemmi morali c'è la realtà del vero amore.  È il suo volto che appare davanti a te mentre invochi la tua amata? Hai sempre saputo che sei venuto qui per riunirti al tuo unico vero amore? La tua anima ti ha confermato questo? Non è per errore che la fiamma gemella si presenti nella tua realtà. Ti viene data la possibilità di incarnare il tuo sé più alto qui sulla terra in questa vita . Ti viene mostrato che l'Unione è possibile, che è alla tua portata. È già qualcosa a cui aspira la tua anima. Perché accontentarsi di qualcosa di meno? Sii coraggioso e chiedi a te stesso: è nel bene più alto di tutti mettere i paraocchi e persistere in un matrimonio profondamente incompatibile, negando a te stesso e al tuo coniuge la possibilità di trovare il vero amore; o fidarti di quella piccola voce dentro il tuo cuore che ti dice di fare quel salto di fede e di seguire la chiamata a casa?

Il vero amore è per sempre, non ti lascerà mai. Questo viaggio porta sempre ad un unico posto: l'uno all'altro.

( Fonte: https://mirror-of-my-soul.com/2017/04/24/3992/?wref=tp

Traduzione dall'inglese di Elisa Silvia Coda)

Se sei sposato ,hai incontrato la tua Fiamma Gemelle e sei in confusione, scrivimi e cercheremo insieme la migliore soluzione per te:elisasilviacoda@libero.it