Pubblicato il

PIETRE E CRISTALLI: COME PURIFICARLI?

 

 

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlarti di come purificare le tue pietre e i tuoi cristalli. La purificazione e’ molto importante, prima di giungere nelle tue mani le pietre e i cristalli sono state toccati da altre persone, hanno attraversato l’energia di molti ambienti. In questo modo, nelle loro memorie, hanno accumulato ogni traccia del loro percorso.

Come si purificano le pietre e i cristalli?

  • Con sale grosso Himalayano o argilla verde ventilata:

Metti i cristalli in un recipiente di ceramica, vetro o legno e ricopri la pietra o il cristallo con il sale grosso Himalayano o co l’argilla per una notte. Fatto questo poni l’intero recipiente sotto un filo di acqua corrente finche’ le pietre sono libere dal sale o dall’argilla. Prendi poi le pietre e asciugale con un panno pulito di cotone.

N.B Questo procedimento non e’ adatto per : Cianite, Opale, Azzurrite, Selenite, Malachite, Dioptasio e pietre delicate.

Per comprare il sale grosso Himalayano, clicca qui: https://amzn.to/2yjtf83
Per comprare l’argilla verde ventilata, clicca qui: https://amzn.to/2OD4q1h

  • Fiori di Bach:

Immergi il cristallo per qualche ora in una ciotola di vetro o ceramica con acqua e tre gocce di Rescue Remedy ( Fiore di Bach) , o Crab Apple ( Fiore di Bach). Successivamente asciuga molto bene la pietra o il cristallo con un panno pulito di cotone.

N.B. Si puo’ fare solo con le pietre che sopportano l’acqua

Recue Remedy lo trovi qui: https://amzn.to/2CwYwt1 

Crab Apple, lo trovi qui: https://amzn.to/2OdNGyc

  • Suono delle campane tibetane

Puoi avere una campana tibetana o un cd con un suo suono. L’operazione deve durare almeno 7 minuti.
Semplicemente lascia che il suono purifichi le tue pietre o cristalli.

Trovi il Cd qui: https://amzn.to/2NtQ1Qn

Se invece vuoi usare la campana tibetana, la trovi qui: https://amzn.to/2OccarE

  • Reiki

Questa tecnica permette una pulizia profonda dello stato energetico. Con il primo livello Reiki devi avere il contatto con le pietre che vuoi purificare, mentre con il secondo livello puoi operare a distanza con l’uso dei simboli ed i tempi di purificazione si accorciano.

  • Fumo d’incenso o salvia bianca

Questo metodo e’ particolarmente indicato per i cristalli fragili come la selenite, la fucsite, la cianita.
per l’incenso di consiglia il sandalo o il palo santo.
Passare la pietra sopra il fumo per qualche minuto.

Il palo santo lo trovi qui: https://amzn.to/2CuS45r

Incenso di sandalo lo trovi qui: https://amzn.to/2Pea1bg

La salvia bianca, la trovi qui: https://amzn.to/2OKgrli

  • Acqua corrente

Per scaricare le pietre dall’energia accumulata dopo un trattamento o dopo averla portata addosso, si consiglia di porre le pietra qualche minuto sotto un getto di acqua corrente ( io uso il lavandino).
Alcune pietre come Angelite o Selenite non vanno messe sotto l’acqua.

  • Drusa di Ametista

La pietra Ametista ha la facolta’ di auto-purificarsi per questo e’ utile per purificare le altre pietre.
Utile quando la pietra che vuoi purificare e’ gia stata purificata a fondo in altri modi o per pietre gradi che non puoi mettere in una ciotola.
Puoi acquistare una grande drusa di Ametista , ma e’ molto costosa, il mio consiglio e’ creare un ” giardino” di pietre di ametista e porre il cristallo che desideri purificare sopra di esso , o creare un cerchio con varie ametista e porre la pietra che vuoi purificare al centro del cerchio.

Puoi trovare la drusa di Ametista qui: https://amzn.to/2y5E9iE

Puoi trovare le pietre di Ametista per creare il tuo cerchio o giardino qui: https://amzn.to/2PfQnfa

(Fonte: N.salvotti, Luce di Cristallo. Che puoi comprare qui: https://amzn.to/2y5kcZ1

Un abbraccio di Luce, AISHA

 

 

 

 

Pubblicato il

QUARTO CHAKRA: MANTRA YAM

 

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi ti vorrei parlare del Mantra del Chakra del Cuore: Yam

l Mantra “Yam” o “Iam” come di solito viene anche intonato è il Mantra dell’ Amore, il Mantra del Cuore.

Il mantra “Yam” è usato per guarire il chakra del cuore e per lenire (infondere pace) e guarire il cuore fisico. E’ efficace nel trattamento di aritmie, tachicardie, dolori cardiaci e cuori “nervosi” o “stressati”.

“Yam” annulla la paura e offre amore alle persone con deprivazione emotiva, ma apre anche il Chakra del Cuore che predispone il destinatario della terapia ad amare e ad accettare l’amore.

Grazie  al suono “Yam”  l’essere umano può amare Dio, se stesso e tutti gli altri senza paura o pregiudizio.

Come energie altamente curative esse non sono utilizzate solo per il trattamento di malattie polmonari e cardiovascolari, ma possono anche essere utilizzate per guarire qualsiasi parte o organo del corpo in particolare, così come il corpo energetico in generale.

L’amore porta pace e serenità, disfa preoccupazioni, dubbi, pregiudizi, incertezze, paure e infonde la sua energia nel resto dei corpi energetici e dei loro sistemi di chakra.

La paura è l’origine di tutte le malattie.  Con il Mantra “Yam” sani tutti gli squilibri del quarto chakra che derivano dalla paura: sofferenza d’amore, traumi nel plesso solare, frustrazioni e delusioni nel chakra sacrale e la paura legata la denaro connessa al chakra di base.

Non solo la vibrazione del Mantra “Yam” è un guaritore efficace, ma ti aiuta anche nello sviluppo personale e spirituale, così che puoi la creazione, agisci, vivi con amore, ami te stesso, ami  l’umanità, comunichi e pianifichi con amore, pensi con amore e ama Dio.

Con questo Mantra, templi, stanze, altari, statue, oggetti sacri, vestiti, olii essenziali, oli da massaggio, cristalli di quarzo, acqua, ecc., Sono carichi di benefici.
( Fonte: http://sistemasanaciontinerfe.blogspot.com/2012/04/mantra-yam.html, traduzione dallo spagnolo di Elisa Silvia Coda)

Ti consiglio di recitare o ascoltare questo mantra tenendo in mano un quarzo rosa e diffondendo nella stanza un olio essenziale apposito per il Chakra del cuore che puoi trovare qui:https://camminospirituale.com/categoria-prodotto/armonizzare-i-chakra/

Cliccando qui puoi ascoltare il Mantra Yam per armonizzare il Chakra del Cuore:

https://www.youtube.com/watch?v=xBplmy_MwvY

Un abbraccio di Luce, AISHA

Pubblicato il

TERZO CHAKRA: MANTRA RAM

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi ti vorrei parlare del Mantra RAM per armonizzare il terzo Chakra.
Insisto sempre molto su questo centro energetico poiche’ da esso scaturisce la nostra autostisma. la fiducia in noi stessi. Tramite il suo equilibrio si ritrova il potere personale che ci consente di raggiungere i nostri obiettivi

“Io voglio, io posso” è l’affermazione di questo chakra.

L’emozione piu’ potente collegata ad esso e’ la rabbia, il Mantra Ram aiuta quindi a scioglierla.
Se il terzo chakra e’ bloccato non ascoltiamo i nostri impulsi e cio’ che ci sona piacere

Il terzo chakra viene a volte chiamato “il centro dell’ombelico”. Questo nome indica come all’interno della tecnologia dello yoga Manipura sia un centro energetico molto importante. È importante per l’accumulo di energia: quando siamo nella pancia di nostra madre assorbiamo tutti i nutrimenti che ci servono per vivere proprio dal cordone ombelicale e, una volta separati da essa con il suo taglio, a livello sottile l’ombelico continua ad assorbire nutrimento dalla madre cosmica.
È importante anche come centro di diffusione, perché è proprio da qui si diramano le migliaia di canali energetici chiamati nadi, che servono a trasportare l’energia cosmica (o prana) ovunque nel corpo energetico.

Quindi potremmo affermare che l’ombelico controlla la salute pranica-energetica del nostro sistema, ed è proprio da questo bacino pranico che nasce un impulso verso il primo chakra che risveglia la kundalini: nell’incontro delle due forze energetiche di base il polo positivo Prana e quello negativo Apana che qui si fondono, si origina un cosiddetto “fuoco freddo” che va in giù fino al primo chakra e stimola il risveglio dell’energia kundalini. (Fonte: http://www.leviedeldharma.it/manipura-terzo-chakra/ )

I mantra ci aiutano nella guarigione energetica, in particolare il Mantra Ram

Ma in Sanscrito che cosa vuole significare la sillaba RAM?

L’etimologia indica la gioia o più precisamente il gioire e ripeterla più volte aiuta a stabilizzare il centro del corpo.
Questa sillaba ha due significati: RA rappresenta la sillaba seme del terzo chakra cioè Manipura,il chakra del plesso solare ma rappresenta anche l’energia solare che fluisce nella parte destra
del corpo.
MA invece rispecchia l’energia lunare che attraversa la parte sinistra del corpo.
Quindi continuando a cantare RAM RAM RAM si equilibrano ambedue i flussi e cio’
consente all’organismo di riacquistare la Salute persa

Come avviene l’Esercizio?

. Concentratevi sul plesso solare,a livello del terzo chakra

. Inspirate pensando o cantando la OM

. Espirate pensando o cantando  RAM RAM RAM

. In ultimo pensate o cantate NAMAHA

Quando dico “cantate” non intendo necessariamente il cantare. Ma si dice “Cantare un Mantra” per intendere che viene recitato. ( Fonte: https://blog.libero.it/Mistherya/13266946.html?ssonc=781370059 )
E’ consigliabile effettuare tale esercizio tenendo in mano il quarzo citrino e spargendo nella stanza l’aroma di un olio essenziale specifico per il terzo chakra per aumentarne gli effetti ( puoi comprarli qui: https://camminospirituale.com/categoria-prodotto/armonizzare-i-chakra/

Cliccando questo link puoi ascoltare il mantra RAM:
https://www.youtube.com/watch?v=FWR9WhOiaro&t=18s

Un abbraccio di Luce, AISHA

( testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione delle fonti a scopo divulgativo e non commerciale)

Se desideri parlare con me, scrivimi una mail per prendere appuntamento:

elisasilviacoda@libero.it

Pubblicato il

PRIMO CHAKRA: MUL MANTRA

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlarti del Mul Mantra utile per l’equilibrio del primo chakra.
Questo Mantra deriva dalla tradizione del Kundalini Yoga.
La parola mantra è composta da man, che significa “mente” e da trang, che vuol dire onda o proiezione. Nel kundalini yoga i mantra sono parole considerate sacre, speciali.

Ogni mantra ha una precisa vibrazione sonora che influenza in modo positivo la nostra mente attuando un processo di profonda ristrutturazione fino a creare nuovi processi neuronali.
Ogni mantra e’ composto con un preciso codice vibrazionale in baso allo scopo che si prefigge.
In questo caso, la vibrazione del Mul Mantra entra in risonanza con il primo Chakra.
Puoi cantarlo o farlo risuonare nel tuo ambiente, in ogni caso le vibrazioni giungeranno dove devono.

Il primo Chakra e’ connesso alla sopravvivenza, al denaro, al cibo, alla casa. Chi ha problemi in tali ambiti e’ molto probabile che abbia problemi al primo Chakra. Oltre a fare un buon lavoro sulle convinzioni legati a tali tematiche, lavoRO che se vuoi possiamo fare insieme con il Theta Healing , al fine di andare piu’ a fondo e trasformare tutto cio’ che ti impedisce di raggiungere gli obiettivi legati alla materialita’ nella tua vita, ogni mattina puoi ascoltare il Mul Mantra.
Ti consiglio di farlo in un momento in cui sei tranquillo e nessuno ti puo’ disturbare, non e’ un apratica che richiede molto tempo, bastano anche 15 minuti al giorno ma fatti bene. mentre lo ascolti tieni in mano un diaspro rosso e infondi la stanza con un olio essenziale apposito per il primo chakra ( entrambi li trovi nel nostro shop https://camminospirituale.com/categoria-prodotto/armonizzare-i-chakra/

Puoi stare sia seduto che sdraiato, chiudi gli occhi e cerca di concentrarti sul respiro, quando ti senti rilassato poni la tua attenzione sul primo chakra, visualizza una sfera rossa e continua a respirare. Ora, ripeti o ascolta il Mul Mantra.
Per ascoltarlo clicca qui:

https://www.youtube.com/watch?v=LxMgn_cphxE

Un abbraccio di Luce, AISHA

Se desideri parlare con me, scrivimi per prendere un appuntamento:
elisasilviacoda@libero.it

Pubblicato il

Tipologie di anime gemelle

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei incominciare a trattare il tema delle Anime Gemelle. Molti pensano all’Anima Gemella solo in termini di romanticismo, ma non e’ proprio così. Vediamo dunque quante tipologie di Anime Gemelle abbiamo in questa vita.
1) Anima Gemella biologica: Riguarda la maggior parte delle relazioni di Anima Gemella. Queste relazioni sono iscritte nel vostro DNA, sono quelle che riguardano i vostri avi. Ogni vostra impronta genetica ha la loro impronta. Se uno dei vostri avi, fino alla settima generazione ha vissuto una relazione da favole e’ molto probabile che anche voi l’abbiate, mentre se ha vissuto un rapporto da incubo e’ possibile che capiti anche a voi. Ma nessun timore e’ possibile grazie allo sciamanesimo ripulire tutto quel dolore per fare in modo che tutto questo non vi influenzi piu’.
Eh si perche’ l’Anima Gemella non porta sempre un rapporto da favola. Poni il caso che devi imparare il perdono e incontri l’Anima Gemella che ti deve insegnare a perdonare, ovviamente, per farti apprendere tale lezione, deve farti del male. Se ad un tuo avo e’ accaduto e non ha rielaborato l’accaduto, si e’ formata in lui una ferita che e’ possibile ti sia stata tramandata nel DNA e pregiudica i tuoi rapporti ora.
2) Anima Gemella animica: riguarda gli incontri tra individui che hanno superato il loro Ego e si sono elevati dalla propria personalita’ al dine di trovare un legame psichico o animico. Per trovala dunque e’ necessario effettuare un lavoro di trascendenza dall’Ego che puo’ essere fatto sempre con lo sciamanesimo.
Nel momento in cui s’incontrano due Anime Gemelle animiche la durata e la qualita’ del rapporto dipendono dai seguenti fattori: Anima, personalita’, mente, emozioni ed istinti fisici.
Le Anime Gemelle a livello animico sono unite da un legame dell’anima forte e duraturo .
3) Anima Gemella spirituale: spesso tale tipologia viene confusa con le Fiamme Gemelle. In tutti noi vi sono processi genetici fisici ma anche spirituali. Questo significa che abbiamo legami spirituali, famiglie spirituali ed anche avi spirituali.
L’universo elettrico si dispiega o nasce in modo equilibrato. Sono individui dal polo negativo e polo positivo, che si attraggono proprio perche’ fanno parte della propria famiglia spirituale.
Per ogni anima che nasce ve ne sara’ un’altra ( gemello spirituale) che controbilancera’ l’energia.
Per tale motivo spesso si confondono con le Fiamme Gemelle, spesso tali anime fungono da catalizzatori al fine di farci giungere pronti alla Matrice Divina, quella che tutti definiamo Fiamma Gemella.

Un abbraccio di Luce, AISHA

( alcune informazioni sono state tratte dal testo di Michael, il Richiamo dell’ Anima Gemella . Ti sta cercando – ti aspetta- vuole te. Che puoi comprare qui: https://amzn.to/2Da6B87 )

Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale.

Se desideri parlare con me , scrivimi per prendere un appuntamento:elisasilviacoda@libero.it

Pubblicato il

Fiamme Gemelle: l’unione con il Se’ superiore

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
si parla tanta di Se’ superiore…ma cos’e’? il Se’ superiore e’ la tua Divinita’ Interiore, li hai tutte le risposte che cerchi, esso e’ dentro di te.
Ma come lo si raggiunge? Scrive Jean-Claude Koven ” Il Se’ superiore solo con la resa della volonta’ inferiore. Il Se’ egoico non puo’ manifestarlo o sfruttarlo perche’ il quoziente di Luce/ Amore del Se’ superiore e’ troppo abbagliante per il Se’ egoico”  e come si riempie tale divario? solo attraverso l’umilta’, ” proprio come non si prega con arroganza davanti a Dio. Ricorda che il Se’ superiore e’ l’inestimabile gioiello di sesta densita’ dal tuo se’ di settima densita’ prima di fondersi totalmente con Tutto cio’ che E’. probabilmente e’ la forma piu’ elevata di Dio con la quale un essere di Terza Dimensione puo’ entrare direttamente in comunione. Il contatto con questa energia così elevata e’ così sfuggente che raccomandiamo di tenerlo solo durante gli stati del sognare”
( Fonte: J.C Koven, Going Deeper: tutto nella vita sta per cambiare, che puoi comprare qui: https://amzn.to/2xbue9J

Le Fiamme Gemelle, pero’ hanno il sacro dovere di non tenere tale stato solo nel sognare ma di farlo proprio in modo stabile . Prima dell’unione sul piano fisico le Fiamme Gemelle sono chiamate ad unirsi a Dio e, per farlo in terra , devono raggiungere il proprio Centro ovvero, il proprio Se’ Superiore. Questo lo si fa abbandonando la resistenza per abbracciare la resa con umilta’ ( su tale argomento ho gia’ fatto un post, che puoi leggere qui: https://camminospirituale.com/2018/09/12/fiamme-gemelle-la-resistenza-e-la-resa/ )

Oltre a comprendere le motivazioni che sottostanno alla resistenza e scioglierle con un lavoro energetico consapevole per raggiungere l’umilita’ necessaria per abbracciare la resa e smettere di lottare contro il tuo destino, ti consiglio una meditazione da associare all’uso dell’Essenza Angelica dell’Aura ” Superiore” che puoi comprare qui: https://camminospirituale.com/prodotto/essenza-angelica-per-laura-se-superiore/

La meditazione la trovi a questo Link: https://www.youtube.com/watch?v=vimPcsPoKJk

Un abbraccio di Luce, AISHA

Se desideri parlare con me, scrivimi per prendere un appuntamento:elisasilviacoda@libero.it

Pubblicato il

TURCHESE: BILANCIATORE EMOZIONALE

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlarti della pietra turchese particolarmente utile per bilanciare le emozioni. Come la maggior parte delle pietre azzurra lavora sul quinto chakra, la cui azione favorisce la creativita’ e la comunicazione chiara. E’ una pietra di saggezza che fortifica e rasserena la mente e il corpo , apportando sensazioni di benessere ed allegria.
Facilita la comunicazione per questo e’ utile alle persone che spesso devono parlare in pubblico.
Protegge gli individui sensibili dalle influenze esterne. Aiuta a prendere in mano le redini del proprio destino, facendo prendere coscienza del fatto che spesso si e’ gli unici responsabili ed artefici degli avvenimenti della propria vita. Permette di trovare soluzioni creative ai problemi e a distinguere cio’ che per noi e’ buono o cattivo. Riduce forme di vittimismo o estremismo , calma ma allo stesso tempo rende dinamici e vigili. La pietra turchese aiuta a sviluppare sentimenti amichevoli verso il prossimo e senso di lealta’ , favorisce l’amicizia,l’amore e aiuta a ristabilire le relazioni interrotte.
Il Turchese aiuta a manifestare le qualita’ spirituali sul piano fisico , armonizza il fisico con i regni superiori, sviluppando la capacita’ di essere una guida saggia e rispettosa degli altri
( Fonte: Blu Star, Guida alla Cristalloterapia, puoi comprarlo qui: https://amzn.to/2QlOgqU

Il turchese a livello fisico viene consigliato di indossarlo a chi ha difficoltà ad assorbire i nutrienti. E’  antinfiammatorio e disintossicante, contrasta alcuni problemi come: la gotta, l’acidità di stomaco, i reumatismi, le infiammazioni, stati di intossicazioni lieve e infezioni. Può essere usato contro i problemi agli occhi, le orecchie, la gola, il collo… Consigliata a coloro che devono intraprendere un percorso di guarigione relativo ai problemi polmonari.

TI RICORDO CHE L’USO DELLE PIETRE NON SOSTITUISCE LE CURE DEL MEDICO DI FIDUCIA, LA SOTTOSCRITTA NON SI ASSUME NESSUNA RESPONSABILITA’ PER IL CATTIVO USO DELLE PIETRE E/O PER LA ERRATA COMPRENSIONE DEL POST.

Impara a caricare le tue pietre con energia angelica, guarda ora l’attivazione e scrivimi per maggiori info: https://camminospirituale.com/attivazione-consacrare-le-pietre-con-energia-angelica/

Per comprare la pietra turchese clicca qui: https://amzn.to/2QmM96b

Pubblicato il

SODALITE: GUARIRE I MODELLI KARMICI

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlarti della pietra Sodalite la quale ha numerosi benefici sia in campo fisico, che mentale che psicologico.
Questa bellissima pietra e’ una delle piu’ importanti per la guarigione, rafforza il sistema immunitario e prolunga la resistenza fisica.
Raffredda ed estrae il dolore, allevia infiammazioni, infezioni, pruriti e scottature. Rafforza il sistema circolatorio, consigliata per la pressione arteriosa troppo alta. Migliora la funzionalita’ tiroidea e quella delle altre ghiandole ( pitutaria, ecc…). E’ risolutiva in tutte le affezione del collo, bocca e dell’udito. Lenisce i disturbi dell’asma ( anche allergica) , la raucedine, l’afonia , sinusite, tonsillite, difficolta’ a deglutire e mal di gola.Stimola il sistema linfatico, posta su secondo Chakra migliora la funzionalita’ del sistema linfatico ed evita la ritenzione dei liquidi. Rafforza il sistema scheletrico, bilancia il metabolismo, rafforza il sistema nervoso, calma i nervi, utile per chi ha fobie, attacchi di panico o pensieri suicidi.
Attenzione le pietre non sostituiscono le cure mediche e psicologiche, usarle come aiuto e NON come sostitutivo.
La solite aiuta a risolvere i modelli karmici che si manifestano in disturbi post-traumatici: intensa paura, ansieta’ depressione, incubi e disagi nel frequentare i luoghi legati a eventi traumatici.
Puoi collocare la sodalite nell’ambiente di casa per pulirla dalle energie negative generata da pensieri disarmonici .
La pietra sodalite bilancia lo ying e lo yang, favorisce e fortifica i flussi energetici in tutto il corpo attraverso i meridiani. Pulisce e riequilibra i meridiani se sono bloccati o congestionati.
Si possono aumentare i suoi effetti cantando ogni mattina il mantra AUM per cinque volta prima di indossarla.
La sodalite e’ una delle pietre blu maggiormente radicanti, ha una naturale affinita’ con il terzo occhio e con il chakra della Gola.
Si purifica su una drusa di cristallo di rocca o sotto l’acqua. Si ricarica alla luce della luna , non metterla al sole.
( Fonte: Blu Star, Guida alla Cristalloterapia, puoi comprarlo qui: https://amzn.to/2QjgKSe

Puoi comprare la sodalite, cliccando quihttps://amzn.to/2N1Kyot

Pubblicato il

LA VIA DEL SILENZIO : ESTERNO VS INTERNO

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi ti vorrei parlare del silenzio interiore per farti comprendere, per quanto e’ possibile con un breve post, l’importanza di guardare dentro di te, invece che fuori.
Siamo soliti osservare cio’ che accade fuori di noi perche’ e’ piu facile dare la colpa agli eventi esterni piuttosto che a noi stessi. In realta’ cio’ su cui bisogna focalizzare l’attenzione e’ il nostro interno poiche’ e’ da li che manifestiamo la nostra realta’. Ma come si fa? tramite la via del silenzio, ovvero creare dentro di noi la quiete, il silenzio interiore al fine di sviluppare l’auto-osservazione.
Cio’ accade perche’, molti noi, non sono consapevoli del grande potere che vi e’ al proprio interno.
Siamo scarsamente consapevoli che le emozioni e i pensieri influenzano la realta’.
Per un depresso tutto il mondo e’ grigio, per una persona innamorata il mondo e’ rosa e pieno di arcobaleni.
Ognuno di noi crea il proprio habitat ogni giorno. Ciascuno di noi e’ una centrale creativa di relazioni, luoghi, oggetti, lavori, occasioni, atmosfere, flussi di energia, sogni, che tendono a diventare realta’ dal momento che tutto quello che facciamo e’ stato prima “sognato”.
Se poi questo sogno e’ un incubo dovremmo chiederci di cosa ci siamo nutriti prima di andare a letto. Un corpo nutrito di buone energie e di buon cibo non produce incubi.
Purtroppo pero’ la relazione con l’esterno e’ di solito la unica preoccupazione . Ci concentriamo molto sulle parole e sulle immagini esteriori , stando sempre attenti al riflesso che diamo di noi stessi agli altri.
Quando pero’ entri nel silenzio, accedi alla tua porta interiore dove incontri il tuo potere personale.
Il vero silenzio e’ fatto di pace, armonia e tranquillita’, che generano la conoscenza del mondo interiore , la sua espansione e la modificazione del nostro modo di relazionarci con l’esterno.
( post tratto dal libro di M.Dina, Iniziazione allo sciamanesimo. La via della liberta’, che puoi comprare qui: https://amzn.to/2CHxvUz )

Se desideri parlare con me, scrivimi per prendere un appuntamento: elisasilviacoda@libero.it

Pubblicato il

THETA HEALING: IL SISTEMA DI CONVINZIONI

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei continuare con te il discorso sul Theta Healing parlandoti del sistema di convinzioni.
Le scelte che facciamo nella nostra vita sono basate sulle nostre credenze e convinzioni e manifestiamo cio’ che crediamo di meritare in base alla stima e all’amore che nutriamo verso noi stessi.
Credenze che creano in noi sentimenti negativi come odio, rabbia o frustrazione oltre a condurci a comportamenti non sani e auto-distruttivi possono anche farci ammallare. Nel momento in cui trasformi tali sentimenti che ti hanno creato convinzioni negative cambi la visione con cui guardi l’evento scatenante . In tal modo cambi te stesso ed il tuo comportamento.
Ti faccio un esempio: quando feci il corso di Theta Healing dovevamo fare da cavie per apprendere lo scavo dell’inconscio. Io scelsi di farlo sui dolori che mi provocava il ciclo mestruale. Una grande emicrania , direi, invalidante e cali di pressione.
Mi venne in mente il giorno in cui mi arrivo’ il ciclo per la prima volta. la mia mamma il giorno prima ( radar delle mamme) mi fece il discorsetto ” ora sei grande, ti arriveranno le mestruazione, accade questo e quello…” . la mattina dopo mi alzo e vedo marrone sulla mutandine . La mia mamma si era dimenticata un particolare ovvero , il primo sangue non e’ rosso! così gli chiesi un paio di mutande pulite perche’ mi ero fatta la pupu’ addosso ahahah.Ma si arrabbio’ dicendomi che non l’avevo ascoltata. Così feci tutto da sola. Risultato? ogni volta che mi veniva il ciclo mi autopunivo per aver fatto arrabbiare la mamma. Con il Theta Healing pero’ compresi che mi aveva insegnato l’indipendenza e l’autonomia, aveva fatto la mamma 🙂
Potevo impararlo in altro modo? non credo perche’ sono gnucca! Bhe’ da quel momento niente dolori durante il ciclo 🙂
Ma non finisce qui, pensa che puoi anche avere convinzioni che non ti appartengono , che sono state passate nel DNA. Per esempio se tua mamma ha subito il trauma dell’abbandono ed e ‘ convinta che tutti gli uomini sono ST… puo’ essere che anche tu abbia tale convinzione poiche’ erediti il suo trauma. A volte infatti nelle sedute con i miei clienti quando non si riesce a capire quale evento ha scatenato la convinzione, faccio sempre testare ” e’ nel mio DNA” e il 99.9% delle volte esce SI.
Concludendo, e’ importante quindi essere consapevole di cosa si annida nel tuo inconscio per cambiarlo.
Un abbraccio di Luce AISHA
( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Nel testo di M.Mariani, ” Amore senza tempo: costellazioni famigliari, mitologia e sistema di convinzioni” si parla anche di questo tema in modo semplice, per comprarlo clicca qui: https://amzn.to/2NBJA1A

Se desideri effettuare una sessione di Theta Healing, scrivimi per prendere un appuntamento: elisasilviacoda@libero.it