Pubblicato il

QUINTO CHAKRA: BLOCCO

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlarti del quinto Chakra, il chakra della Gola
Nome sanscrito: Vishuddha.
Significato: dall’interno, rimuovere l’ego negativo, sentirsi separati, purificazione.
Dove si trova: alla base della gola.
Elemento: l’etere.
Qualità: la verità, la lingua, la conoscenza, la comunicazione, la dedizione, l’orgoglio o l’ego negativo.
Esperienza: sicurezza di se stessi
Proiezione all’esterno: espressione, comunicazione, interrelazione, creazione.
Corpo sottile: il corpo fisico.
Manifestazione esterna: vibrazione.
Ghiandole / organi: tiroide e paratiroide, ipotalamo.
Altre parti del corpo: le vertebre cervicali, la trachea, le orecchie, la bocca.
Funzioni: ambizioni, la chiave per l’accesso ai centri superiori.
Equilibrato: facilita la comunicazione, il centro della verità, la lingua, la creatività, la conoscenza,
sentiti connesso e sii ispirato. Facilita il rilassamento psicofisico e l’accettazione di ciò che accade nella nostra vita
Squilibrato: eccessiva ambizione;
fisicamente: influenza, dolori al collo, problemi con la voce,
letargia, timidezza, incapace di esprimersi, insicurezza e paura delle opinioni altrui. Se questo
Chakra non è aperto, sembri scortese sempre, non importa quali siano le tue intenzioni.
Yogi Bhajan: “Questo chakra ti dà la sensazione di estasi. Parlate delle qualità positive del Signore sarete sempre ricco e prosperi. Quando questo chakra è bilanciato, l’ambiente serve la persona. ”
Verbo: parlo
Motivazione: comunicazione
Senso: orecchio
Colore: blu chiaro
Sound Bija: Nam
Mantra: Rakhe Rakhan Ha
Pianeti: Mercúrio, Nettuno
Pietra preziosa: turchese, zaffiro
Profumo / incenso: sandalo
Erba o essenza: lavanda
Elemento organico:cloruro

Esercizi di yoga: postura della vela, cobra, postura dell’aratro, postura dei cammelli, gatto e mucca, giri di collo, Jalandhara Bhanda, sdraiato sul pavimento con le ginocchia sul petto e mettendo il naso in mezzo alle ginocchia, cantare mantra.
Un efficace mantra Kundalini Yoga per questo chakra è Sat Nam, Sat Nam, Sat Nam, Sat Nam, Sat
Nam, Sat Nam, Wahe Guru. Il ritmo del Bij Mantra, Sat Nam, è unito al Gur Mantra, Wahe
Guru, che ci aprirà ai regni eterici. Il quinto chakra è questa porta. Solo per padronanza della parola
e la capacità di iniziare azioni che provengono dall’anima, è in grado di aprire la porta ai regni
superiori.
(Fonte: http://libroesoterico.com/biblioteca/Chakras%20Reiki%20y%20Sanacion/Chackras/Mas%20libros%20del%20tema%20Chakras/-Quinto-Chakra%20Version.2.pdf

Traduzione dallo spagnolo di Elisa Silvia Coda)

Qui ti lascio qui il  mantra sopra menzionato: