Vai al contenuto

I 7 PILASTRI DEL BUSHIDO: PRENDI SPUNTO DAI SAMURAI PER ESSERE UNA PERSONA MIGLIORE

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa, sono un'operatrice olistica , coach di Fiamme Gemelle e aiuto le persone a riconnettersi con la propria Anima eliminando blocchi, traumi e convinzioni errate al fine di aiutarle connettersi con la propria Luce, la propria Energia e poi...alla propria Anima!
Prima d'introdurti all'argomento di oggi voglio invitarti nel mio gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Oggi voglio parlarti dei 5 modi per proseguire il cammino anche quando tutto sembra crollarti addosso, e ...perche' no...rallegrartene! Come scrive Yamamoto Tsunetomo: "

"Di fronte a una disgrazia non è sufficiente rimanere calmi. Quando sopraggiunge la sventura, il samurai deve rallegrarsene e andare avanti con coraggio. Un’attitudine simile differisce radicalmente dalla rassegnazione. Questo è ciò che afferma il detto: “Quando le acque salgono, la barca fa altrettanto”.

Oggi ti chiedo di provare ad essere un samurai, non voglio farti prendere una spada in mano ma aiutarti con alcuni consigli , che io considero di Luce: i 7 pilastri sui quali si basa l'insegnamento etico e morale del Bushido.
Penso che applicandoli sia possibile giungere al procedere con coraggio anche nelle disgrazie:

  1. ONESTA' E GIUDIZIO: Sii onesto nei rapporti con gli altri , credi nella giustizia che proviene non dalle persone ma da te stesso. Il vero Samurai non ha incertezze sulla questione dell'onesta'e della giustizia. Vi e' solo cio' che e' giusto e cio' che e'sbagliato. Per questo punto ricordati che non tutti hanno il tuo stesso metro di giustizia e di onesta', sii aperto dunque anche ai parametri degli altri;
  2. EROICO CORAGGIO: tale precetto sta a significare l'elevarsi al di sopra delle masse che hanno paura di agire, se ti nascondi come una tartaruga nel to guscio non vivi! Proprio come un Samurai, oggi t'invito ad avere un eroico coraggio, ovvero a vivere in modo completo e meraviglioso. Vai oltre alla tua paura e agisci!
    L'eroico coraggio non e' cieco ma intelligente e forte.
  3. COMPASSIONE: la compassione puo' essere vista come un potere che deve essere usato per il bene comune. Il Samurai, in particolare deve essere compassionevole con donne e fanciulli, io oggi a te chiedo di avere compassione per te stesso e per ogni persona che incontri. In tal modo non potrai provare rabbia o odio per nessuno;
  4. GENTILE CORTESIA: non hai bisogno di mostrare la tua forza a nessuno se sei pienamente consapevole di essa. Non devi combattere contro niente e nessuno. Un samurai e' gentile anche con i nemici. Il miglior combattimento e' quello evitato . Non ti serve lottare , impara a lasciare fluire e a provare COMPASSIONE;
  5. COMPLETA SINCERITA': quando un Samurai esprime l'intenzione di fare un'azione questa e' gia' compiuta, nulla gli sara' d'impedimento per portare a termine l'intenzione espressa. Egli non deve promettere, la sua parola e' gia' una promessa implicita;
  6. ONORE: Le decisione che prendi e le azioni che ne conseguono sono riflesso di cio' che sei in realta'. Non puoi nasconderti da te stesso. Per il samurai vi e' solo un codice di onore: Lui stesso. Tu, dunque, sei il tuo codice di Onore. Quanto t'invito ad onorare te stesso, intendo proprio questo;
  7. DOVERE E LEALTA': Per il samurai compiere un'azione o esprimere qualcosa , equivale a diventarne proprietario. Egli se ne assume la totale responsabilita', anche per quello che ne consegue. Il samurai e' immensamente leale con cui si prende cura. Egli resta fedele a coloro di cui e' responsabile.
    ( Fonte: Davide LaForza, Il Tempo dei Samurai)

T'invito a cercare ogni giorno di metterli in pratica e poi, fammi sapere come ti trovi nella loro applicazione.

Iscriviti al Blog per non perderti gli articoli!

Un abbraccio di Luce,
Elisa

IMPARA A RILASSARE LA MENTE IN 1 SEMPLICE PASSO

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa, sono un'operatrice olistica e oggi ti voglio regalare una semplice respirazione per aiutarti a calmare la mente . La meditazione Aloha proviene dallo sciamanesimo hawaiano.
Prima d'incominciare t'invito a iscriverti al mio blog per ricevere sulla tua mail gli articoli:

In questi giorni ti sto insegnando molte pratiche di respirazione, perche' essa e' il ponte tra il corpo e la mente. Il principio base di ogni cosa e' la respirazione. Essa ci tiene vivi e mantiene vivo il pianeta.
Una teoria che amo molto, in particolare sull'atto d'inspirare e' quella di Platone, in quanto associa l'inspirazione fisiologica a quella spirituale.Platone vede la respirazione come uno dei modi come uno dei modi tramite il quale l'essere umano puo' accedere a una condizione di " divino entusiasmo". Amo questa espressione, perche' mi rende proprio l'dea della gioia sublime, si quella sana pazzia che ti fa crescere e vedere oltre, sana pazzia che caratterizza gli sciamani e i poeti.
Ecco, ti auguro il divino entusiasmo . Per raggiungerlo pero' devi calmare la mente, per raggiungere la pace, devi calmare la mente, per raggiungere il to centro, devi calmare la mente. Ed ecco , che qui, ci viene in aiuto lo sciamanesimo hawaiano con la " respirazione Aloha"

Sei pronto per provare la rilassare la mente con la respirazione Aloha?

  1. Mettiti comodo, rilassati, chiudi gli occhi e concentrati sul respiro;
  2. Prova a mantenere un ritmo di respirazione lento e profondo;
  3. Immagina che , attraverso l'atto di inspirazione, tutta la vita entri in te;
  4. Immagina che, tramite l'espirazione, dai via tutto cio' che hai;
  5. Intanto che espiri, emetti il suono Ha prolungato ( come se togliessi dalle spalle uno zaino pesantissimo).

Continua in questo modo fino a quando non senti la tua mente calma e rilassata.

Per entrare in contatto con la meravigliosa energia dello sciamanesimo Huna, ti consiglio l'attivazione " Huna Empowerments " che trovi qui:https://camminospirituale.com/prodotto/attivazione-huna-empowerments/

Per maggiori informazioni, scrivimi una mail: elisasilviacoda@libero.it

IMPARARE A RESPIRARE CON LE TECNICHE DELLO SCIAMANESIMO HUNA PER RIPULIRE TE STESSO

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa , sono un'operatrice olistica ed il mio obiettivo e' aiutarti a riconnetterti con la tua Anima!
Ieri ti ho parlato della respirazione Piko Piko ( se non hai letto il post, ti lascio il link: https://camminospirituale.com/2019/06/17/respirazione-piko-piko-stare-nel-qui-e-ora/

Oggi ti voglio insegnare la respirazione Ha, una tecnica molto usata nello sciamanesimo Huna al fine di eliminare le impurita' dalla tua sfera energetica e di accumulare Mana.
Prima ti voglio invitare nel mio gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

RESPIRAZIONE HA

Questa respirazione e' caratterizzata dal numero 7, questo perche' tale numero per i Kahuna rappresenta la perfezione e la potenza.
Difatti:
7 sono i cicli di respirazione da eseguire.
7 i secondi che si dedicano all'inspirazione e all'accumulo del Mana disponibile all'interno della tua realta'.
7 i secondi in cui ti viene chiesto di trattenere l'energia inspirata. In tal modo , consenti a tale energia di sintetizzarsi dentro di te e di entrare in circolo per il tuo bene divino.
7 i secondi che vengono impiegati al fine di espellere tutto quello che in te ha bisogno di essere ripulito tramite l'espirazione.
7 i secondi che userai al fine di fissare questa pulizia interiore mantenendo in te il vuoto.

Pronto per iniziare?

  1. Inspira energia divina contando fino a 7 ( come fai a sapere se e' energia divina quella che inspiri? pensa " sto inspirando energia divina");
  2. Trattieni il respiro contando fino a 7.
  3. Espira contando fino a 7.
  4. Trattieni il respiro mantenendo il vuoto e contando fino a 7.

Semplice vero? puoi andare avanti tutto il tempo che lo desideri, fino a quando non senti dentro di te che l'energia e' stata ripulita!

Fammi sapere nei commenti come ti sei sentito effettuando la respirazione Ha , appartenente alla tradizione dello sciamanesimo huna.

Per aprire i tuoi canali alle energie delle pratiche Huna , per accelerare i tuoi processi di pulizia interiore, ti consiglio l'attivazione Huna Empowerments, che trovi qui: https://camminospirituale.com/prodotto/attivazione-huna-empowerments/

Se desideri maggiori informazioni su trattamenti energetici o attivazioni , scrivimi una mail: elisasilviacoda@libero.it

RESPIRAZIONE PIKO PIKO PER AFFRONTARE LA VITA IN PRESENZA

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa Coda, sono un'operatrice olistica ed il mio obiettivo e' quello di aiutarti a connetterti con la tua Anima!
Prima d'incominciare, ti voglio invitare nel mio gruppo Facebook : https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/
Oggi voglio insegnarti un tipo di respirazione davvero efficace che ti permettera' di stare nella completa presenza di te stesso. Ti sto parlando della respirazione " Piko Piko" proveniente dallo sciamanesimo Huna.
Per gli sciamani Hawaiani ( Huna) la respirazione e' una pratica davvero utile per affrontare l'esistenza in presenza.

RESPIRAZIONE PIKO PIKO

Piko Piko letteralmente significa " da centro a centro", la sua pratica , infatti, e' centrata sullo spostare l'attenzione da un centro ad un altro del tuo essere fisico. Questa respirazione viene utilizzata in particolar modo per ottenere maggiore energia e , contemporaneamente, per concentrarti nel qui e ora.
Gli sciamani hawaiani consigliano di fare questa respirazione prima d'incominciare qualsiasi tipo di meditazione.
Quali effetti si possono avere?
1.Profondo rilassamento;
2.Grande concentrazione mentale;
3.Ricarica e Accumulo energetico.

Ora che hai capito a cosa serve e perche' metterla in pratica, passiamo alla sua esecuzione.
1. Mettiti seduto con la schiena ben dritta ( non appoggiata da nessuna parte);
2. Abbandona le braccia lungo il corpo;
( Tale posizione non e' obbligatoria, e' quella consigliata ma la cosa piu' importante e' che ti senta comodo e a tuo agio, quindi, puoi anche stare sdraiato o in qualsiasi altra posizione).
3.Inizia a respirare profondamente: inspira gonfiando la pancia ed ispira svuotando la cassa toracica;
4.Quando inspiri, porta l'attenzione alla sommita' della testa; quando espiri, sposta il tuo focus sull'ombelico. Una variante ( quella che faccio io), usa come centro di uscita la pianta dei piedi.

Ecco qui, semplice no? esatto, facile , veloce ed efficace!

Alternare l'attenzione dall'alto al basso ti permette di spandere la tua energia in tutto il corpo, avvolgendo ogni tua singola cellula!

Fammi sapere nei commenti gli effetti su di te della respirazione Piko Piko!

Per approfondire lo sciamanesimo Huna ti consiglio una bellissima attivazione energetica che ti aiutera' a connetterti con le bellissime energie di Amore degli sciamani Huna , la trovi qui: https://camminospirituale.com/prodotto/attivazione-huna-empowerments/

Se hai bisogno di parlare con me, puoi scrivermi una mail: elisasilviacoda@libero.it

PULIRE LE EMOZIONI NEGATIVE E' IL PRIMO PASSO VERSO LA GUARIGIONE

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa Silvia Coda, sono un'operatrice olistica e il mio compito e' quello di aiutarti a connetterti con la tua Anima!
Sai che le emozioni negative ostacolano questa connessione?
Per questo oggi voglio regalarti una semplice meditazione per aiutarti a pulire le emozioni negative.

MEDITAZIONE PER PULIRE UN'EMOZIONE NEGATIVA

Mettiti comodo, chiudi gli occhi.
respira profondamente. Contieni la respirazione per 5 secondi e rilasciala. Ripetilo per tre volte.
Rilassa i piedi, prima il sinistro e poi il destro.
Rilassa le gambe.
Rilassa i glutei.
Rilassa il corpo. Rilassa il collo. Rilassa le braccia. Rilassa le mani. Rilassa il viso.
Per rilassare il volto apri leggermente la bocca affinche' non vi sia tensione nella mandibola. Imagina che due mani ti massagino leggermente il viso, le orecchie e la testa.
Ora, sei completamente rilassato.

Ripeti mentalmente:

La mia intelligenza e' amplia e profonda.
la mia memoria e' amplia e profonda.
Io governo la mia mente. Nessuno puo' controllare i miei pensieri.

Il rilassamento ti sta mettendo in contatto con te stesso.

Immagina che davanti a te vi e' un quadro con un paesaggio. C'e' un campo verde. A destra c'e' il mare. Entra in questo quadro e cammina nel campo verde- Ti dirigi verso una montagna verde.
Entra in quella montagna e pensa al momento in cui hai sentito invidia ( o un'altra emozione negativa), prova a rivivere quel momento.
Permetti alla pioggia verde di pulire questa emozione, senti come esce da te e sparisce.
L'acqua verde pulisce tutte le emozioni negative.

Respira tranquillamente mentre l'acqua verde continua a cadere pulendo la tua emozione negativa. Quando , dentro di te, senti che l'emozione negativa e' andata via puoi uscire dalla montagna.
Dirigiti verso il paesaggio, torna nel tuo corpo, nel qui e ora e pari gli occhi.

( La meditazione scritta sopra proviene da testo di Carmen Pico Manville:
" Mindfulness: tecnica sencillas y efectivas para lograr objectivos y el bienestar personal" , traduzione dallo spagnolo di Elisa Silvia Coda)

Se desideri una pulizia piu' profonda delle tue emozioni negative, scrivimi una mail per info: elisasilviacoda@libero.it

T'invito a far parte del mio gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Un abbraccio di Luce, Elisa

CON UNA SEMPLICE MEDITAZIONE POTRAI RICARICARE LA TUA ENERGIA PERSONALE

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa, sono un'operatrice olistica . La mia missione e' aiutarti a ritrovare la connessione con la tua Anima, ma per fare questo hai bisogno della tua naturale energia! per questo oggi ti propongo una semplice meditazione per ricaricare l'energia personale.

MEDITAZIONE PER RICARICARE LA TUA ENERGIA PERSONALE

Mettiti comodo, chiudi gli occhi, respira profondamente. Contieni la respirazioni per 5 secondi e poi esala. Fallo per tre volte.
Rilassa i piedi. Prima il sinistro e poi il destro. Rilassa le gambe, i glutei, il corpo, il viso. Per quest'ultimo rilassa la mandibola assicurandoti che non vi sia tensione in essa. Immagina delle mani che ti massaggiano il volto, le orecchie e la testa.
Ora sei completamente rilassato.
Ora, ripeti mentalmente:
La mia intelligenza e' amplia e profonda.
La mia memoria e' amplia e profonda.
Sono sano, mi sento sano.
Sono forte, mi sento forte.
Ora immagina che davanti a te ci sia il quadro di un paesaggio. E' un campo verde. A Destra c'e' il mare.
Dal cielo vedi scendere un raggio di luce bianca che entra nella parte superiore della tua testa e riempie tutto il tuo corpo, come se, quest'ultimo , fosse una bottiglia vuota.
Il tuo corpo , ora, e' pieno di luce bianca.
Questa luce aumenta la tua forza fisica.
Questa luce aumenta la tua salute e la tua intelligenza.
Ti senti felice, molto felice.
Puoi sentirti così ogni volta che lo desideri , basta sentire in te questa luce bianca.
Ora, conta fino a 3 e apri gli occhi.

Ti e' piaciuta questa meditazione per ricaricare l'energia personale? fammelo sapere nei commenti!

Per aumentare gli effetti di questa meditazione unendola ad una pulizia interiore profonda in grado di rafforzare la tua Aura, ti consiglio l'attivazione energetica LEF che trovi qui:https://camminospirituale.com/prodotto/attivazione-purificazione-del-campo-di-energia-luminosa/

( La meditazione scritta sopra proviene da testo di Carmen Pico Manville:
" Mindfulness: tecnica sencillas y efectivas para lograr objectivos y el bienestar personal" , traduzione dallo spagnolo di Elisa Silvia Coda)

T'invito a far parte del mio gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Un abbraccio di Luce, Elisa

OSTACOLI NATURALI E ARTIFICIALI

Ciao Fiamma Gemella,
mi chiamo Elisa Silvia Coda, sono un'operatrice olistica specializzata in Fiamme Gemelle e oggi ti voglio parlare dei 2 ostacoli del cammino spirituale per le Fiamme Gemelle, quelli artificiali e quelli naturali.
Prima d'incominciare voglio invitarti nel mio gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

COSA SIGNIFICA " CAMMINO SPIRITUALE"?

Posso darti il mio significato, ovvero , il cammino dello Spirito, la strada che ogni giorno percorriamo per avvicinarci il piu' possibile a Dio. Io Dio lo vedo come parte integrante di me, come il mio centro. Per questo ritengo che il cammino spirituale sia la strada che percorro ogni giorno per giungere al mio centro. Il luogo, non luogo, in cui la mia vera Essenza risiede e dimora . Io, proprio come te, sono qui per esprimere la mia Essenza di puro Amore sulla Terra per unire quest'ultima al cielo.

I 2 OSTACOLI DEL CAMMINO SPIRITUALE

Ritengo che il cammino di Fiamma Gemella sia in primis un cammino spirituale.
Fin da quando lo incominciamo ci rendiamo conto che presenta non poche difficolta'. Spesso esso risiedono nelle condizioni ambientali con cui veniamo in contatto ogni giorno ma
" se il richiamo verso la problematica dell'essere e' sufficientemente saldo da costruire in noi un sempre piu' convinto atteggiamento di ricerca, immancabilmente intraprenderemo la giusta direzione" .
(P. Guido, La psicanalisi dei Chakra, p.13)
Due sono i maggiori ostacoli a cui si va incontro nel momento in cui s'intraprende un cammino spirituale:

  1. Naturali: riguardano la struttura fisica e mentale dell'individuo ( 5 sensi, razionalita', ecc....). Possono essere ovviati solo tramite la consapevolezza. Essa puo' essere raggiunto solo durante il viaggio;
  2. Artificiali: ovvero i condizionamenti derivanti dall'adattamento alla vita quotidiana, alla societa' che vengono definiti "necessaria". Oppure, vi sono ostacoli artificiali chiamati voluttuari o superficiali che corrispondono ai valori generati da un falso benessere. Questi sono gli ostacoli da cui partire per iniziare il cammino spirituale.
    (P. Guido, La psicanalisi dei Chakra, p.13)

Nel cammino delle Fiamme Gemelle tali ostacoli spesso sono amplificati, per quello definito "Runner" i piu' evidenti sono quelli "naturali" mentre per colui che comunemente viene chiamato " Chaser" i piu' ostici sono quelli artificiali.
Tali ostacoli l'incontrano tutti, ma nel cammino di Fiamma sono assai piu' evidenti.
Perche' tutto questo? da quando siamo nati fino ad ora abbiamo acquisito una serie di sovrastrutture. Alcune di esse, sono utili per condurre un'esistenza pacifica e serena con gli altri esseri umani , come le regole della convivenza civile e l'educazione. Molte sovrastrutture , pero', limitano in modo eccessivo la nostra liberta' . ci fanno sentire in prigione e sono proprio queste che devono essere distrutte per consentirti di ricostruire te stesso fino a giungere al tuo centro. Cosa fa la Fiamma Gemella se non spingerti a questa decostruzione delle sovrastrutture sociali? quante Fiamme hanno differenze di eta' molto elevate che non sono ben viste in una relazione? questo puo' essere un valido esempio di ostacolo artificiale.
Come scrive P.Guido : " Ed e' proprio aprendo la mente che potremo attuare una trasformazione di noi stessi entrando in una dimensione spirituale dove diverse, anzi opposte, sono le leggi che vi dimorano. Ci accorgeremo infatti che , in questo ambito,per tornare ad usare un suggerimento orientale, piu' svuoti piu' ti riempi, perche' lo spirito non ambisce ad avere e arricchirsi ma a concedere liberandosi da ogni interesse personale" . ( (P. Guido, La psicanalisi dei Chakra, p.15 ).
Questo e' uno dei passaggi che ti fa compiere la tua Fiamma Gemella.
Per incominciare ( o continuare) questo bellissimo cammino ti consiglio il mio ebook " Fiamme Gemelle e Sciamanesimo Huna: il cammino verso casa" che trovi qui: https://camminospirituale.com/prodotto/fiamme-gemelle-e-sciamanesimo-huna-il-cammino-verso-casa/

Un abbraccio di Luce, Elisa

ISCRIVITI AL BLOG:

LA LUNA NUOVA CI APRE LA STRADA PER IL PORTALE ENERGETICO

Ciao Anima in Viaggio,
oggi voglio darti le previsioni energetiche del 5-6 Maggio 2019 ma prima mi presento:
Mi chiamo Elisa, sono un'operatrice olistica e Fiamma Gemella riunita da quasi 3 anni, prima di parlarti dell'argomento di oggi, ti voglio invitare nel mio gruppo Facebook:https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Ora passiamo alle previsioni energetiche del 5 e 6 maggio 2019.

La notte tra il 4 e il 5 Maggio 2019 ci sara' la Luna Nuova Nuova in Toro o Luna Nera. Un evento veramente importante che ci apre la strada ad un cambiamento, che spiana la via per cio' che desideriamo veramente. Non sara' una manifestazione facile poiche', questa volta, per raccogliere i semi di cio' che abbiamo piantato ci viene richiesta una grandissima forza e un grandissimo impegno. Ci viene chiesto di uscire dalla zona confort per raggiungere i nostri sogni. Come? attraverso il pensiero, tramite la razionalita' e l'intelletto. E' giunto quindi il momento di far uscire la forza e la tenacia dell'energia maschile che e' in ognuno di noi. Il 6 Maggio sara' il momento dell'azione! dobbiamo quindi unire la forza creativa del pensiero con la tenacia dell'azione terrena. E' il momento di usare la nostra forza interiore al fine di co-creare con l'Universo, cio' che abbiamo seminato con tanta pazienza deve essere raccolto. Tale raccolta pero' richiede l'uscita dalla zona confort del maschile, della parte dedita all'azione. Un portale il 6 Maggio 2019 che chiede a tutta voce di osare , di accogliere il cambiamento non solo dentro di te ma anche di crearlo con tutta la tua forza nel mondo materiale. Un terremoto quindi che scuotera' le coscienze al fine di uscire dalla bambagia e buttarsi a capofitto nella zona dei sogni in cui tutto puo' accadere.
Dovrai usare la tua intelligenza per trovare soluzioni creative ed efficaci per far fronte alla nuova costruzione. Come in ogni cantiere non mancheranno gli imprevisti , per tale ragione azione e intelletto devo andare a braccetto. Un 6 Maggio in cui dovremo fare molta attenzione a come agiamo per raccogliere i semi piantati . Cambiamento si, ma come nelle raccolte dei frutti estivi non manchera' il sudore.
Ti aspetto sul mio blog domani per nuove informazioni sul portale del 6 Maggio 2019.
Come passare al meglio il portale del 6 Maggio? in questa giornata dovra' essere la forza del Maschile ben equilibrata, per questo consiglio l'attivazione del Dio Hanuman utile per equilibrare l'energia della nade Pingala, trovi la spiegazione in questa pagina: https://camminospirituale.com/attivazione-equilibrare-lenergia-maschile/

Se hai bisogno di parlare con me , scrivimi per un appuntamento: elisasilviacoda@libero.it

P.S: Quelle che hai appena letto sono previsioni energetiche di cio' che e' previsto tra poco, il cambiamento non avviene solo perche' tali energie sono in atto. Affinche' avvenga devi agire, devi far uscire il tuo maschile, ma esso deve essere ben in equilibrio.

Buona Giornata, Elisa

IL PENSIERO NEGATIVO SI TRASFORMA IN CREDENZA E DA QUI NASCE LA STORIA

Ciao Anima in Viaggio,
mi chiamo Elisa, sono un'operatrice olistica e da circa 4 anni mi occupo di creare percorsi personalizzati di crescita personale. Prima ti parlarti dei pensieri negativi e di come ti distruggono ti voglio invitare nel mio gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale

Come avrai notato i pensieri e le emozioni appaiono senza alcuno sforzo cosciente. Mentre le emozioni vengono risvegliate principalmente per le interpretazioni personali degli eventi, i pensieri, il piu' delle volte, sono associati alle emozioni. Nonostante cio' i pensieri sono qualcosa di separato dalle emozioni.
I tuoi pensieri sono il punto di partenza delle tue credenze e convinzioni e, si trasformano nella storia che la tua mente ti racconta. Tale storia pero', puo' essere falsa. Quando la tua mente focalizza l'attenzione su un evento esterno, la reazione emotiva che si sperimenta attiva una storia nella tua mente al fine di interpretare cio' che sta accadendo.
La parte cosciente dei tuoi pensieri e' creata per ragionare, per creare credenze e attitudini per consentirti di generare una rappresentazione di come interpreti le esperienze piu' importanti della tua vita.
la mente crea credenze e supposizioni che possono essere false ma che servono per spiegare a te stesso le tue reazioni negative. E' necessario dunque lavorare per ridurre la nostra attenzione rispetto a tali pensieri inutile, al fine di giungere ad uno stato superiore di coscienza. Non puoi smettere di pensare ma puoi essere piu' cosciente di cio' che pensi e imparare a gestire i tuoi pensieri in modo piu' efficace. E' necessario uscire dagli automatismi creati dalla tua parte cosciente e aumentare l'attenzione su te stesso.
( Articolo tratto da una lezione del corso Mindfulness di David Bejarano e Kain Ramsay)
Il problema e' che essendo un abile co-creatore ( anche se non ne sei consapevole) materializzi le tue storie interne. Se sono negative crei negativita' nella tua vita, se sono a lieto fine queste generi nella tua esistenza.

E' possibile modificare le storie della tua mente creando nuovi racconti che abbiano in se' credenze positive e utili al tuo cammino di crescita personale. Cambi la storia, cambi i pensieri. Cambi le credenze ed effettui una guarigione interna di traumi o ferite antiche. Scrivimi per un consulto di Theta Healing, inizia adesso a non essere piu' succube dei tuoi pensieri negativi: elisasilviacoda@libero.it

AUTOANALISI E CAMBIAMENTO INTERIORE PER RAGGIUNGERE UN GRADO SUPERIORE DI COSCIENZA

Ciao Anima in Viaggio, mi chiamo Elisa, sono un'operatrice olistica e da circa 4 anni mi occupo di crescita personale creando percorsi personalizzati .
Prima d'incominciare con l'argomento di oggi t'invito nel mio gruppo Facebook " Cammino Spirituale": https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Si parla tanto di raggiungere un grado superiore di coscienza, ok, ma come? te lo spiego illustrandoti i 4 passi principali per farlo.

  1. COMPRENDI LA RADICE DEL PROBLEMA: quando ti trovi di fronte ad un problema cerca di comprendere da dove arriva veramente. Cosa ti fa realmente soffrire di questa situazione? in che parte di te stai permettendo che la sofferenza entri in te?
  2. CONCENTRATI SULLE EMOZIONI: non porre la tua attenzione su cio' che va male fuori di te, ma focalizzati sul tuo interno. Sei tu che scegli se le tue emozioni tirano fuori il peggio o il meglio di te. Non dare la responsabilita' della tua vita alle tue emozioni!
  3. MIGLIORA LA QUALITA' DEI TUOI PENSIERI: la qualita' dei pensieri determina come ti senti e come reagisci ai problemi, in base a quanto ritieni questi ultimi grandi o piccoli. Domandati : " Sto dando una corretta interpretazione del problema? sto dando una interpretazione basandomi sulla mia prospettiva , sulle mie credenze errate o limitanti rispetto a chi sono io in tale situazione? Mi sto basando su una prospettiva ampia o ristretta del problema? Inizia a pensare in modo differente, pensa con il cuore e non solo con la mente. E' importante discernere cosa e' positivo e cosa e' negativo per te, comprendere perche' ti serve ora quella situazione. Guarda che tipo di atteggiamento stai avendo nei confronti del problema. Come hai pensato fino a questo momento? Come puoi cambiare tali pensieri?In tal caso ti consiglio una sessione di Theta Healing per agire sulle tue convinzioni limitante o errate al fine di modificarle e cambiare in tal modo anche i tuoi pensieri, scrivimi per maggiori info: elisasilviacoda@libero.it
  4. MODIFICA IL TUO COMPORTAMENTO: quando hai appreso a controllare le tue emozioni, i pensieri cambiano e cio' fa in modo che anche i tuoi comportamenti si modifichino. In tal modo puoi rispondere nel modo migliore alle situazioni problematiche. Tutto incomincia con un pensiero che genera un'emozione che a sua volta da' vita ad un comportamento, se in tale processo cambi te stesso giungi ad avere un atteggiamento positivo nei confronti del problema. Se, al contrario, non cambi i pensieri, non modifichi le emozioni e lasci che queste ultime condizionino il tuo comportamento, esso creera' in te un rinforzo negativo che, col tempo, diviene automatico.

Scrivimi ora per prendere un appuntamento e incominciare a cambiare le tue credenze limitanti per modificare i tuoi pensieri, le tue emozioni e i tuoi comportamenti negativi: elisasilviacoda@libero.it

Un abbraccio di Luce, Elisa