Vai al contenuto

FIAMME GEMELLE E NUMERI DOPPI: EVENTO CASUALE O NO?

DA KEMMERER ALLE FIAMME GEMELLE

Ciao Fiamma Gemella,
sono Elisa Coda, coaching per le Fiamme Gemelle e aiuto le Fiamme a riconnettersi con se stesse durante il loro viaggio. Ti invito nella mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

In questi giorni sto riflettendo sul fenomeno delle sincronicita' e delle Fiamme Gemelle, pensavo ai numeri doppi, a tutte le volte che ci hanno dato una speranza perche' interpretati come risposta positiva a nostri dubbi che esigevano chiarezza. Di norma , accade, che vi e' un periodo della nostra vita in cui abbiamo tantissimi quesiti . In tale momento il fenomeno dei numeri doppi diventa una costante nella nostra vita, trasformandosi in un fenomeno seriale.
Ma quanto di tutto questo e' causato da noi e quanto invece e' effettivamente inviato dall'Universo? questa e' una domanda che in tanti mi pongono. Ma fermati un attimo a riflettere, se in te hai tutte le risposte perche' in te hai l'Universo, sono sia dettate da te che dall'Universo. Se ti distogli dalla dualita' e vedi te stesso come parte
dell' Universo e viceversa la domanda di cui sopra si annulla.
Stando invece al gioco della dualita', cosa accade?
Kammerer ci offre un esempio sui numeri davvero interessante :
" Se per esempio sono costretto a constatare che il mio biglietto del tram ha lo stesso numero del biglietto del teatro chr compro subito dopo, e nel corso della stessa serata ricevo ancora una chiamata telefonica in cui mi si nomina quello stesso numero come numero telefonico, un rapporto causale mi sembra quanto mai improbabile e anche la piu' ardita fantasia non mi permetterebbe pensare che posa sussitere una relazione, benche' ogni caso di per se' possegga altrettanto evidentemente la sua causalita'"

( C.J.Jung, " La sincroncita', Biblioteca Bollati Boringheri, Zurigo, 2007, p.20)

Kammerer sostiene che l'evento causale mostra una tendenza al raggruppamento periodico, e non puo' essere in altro modo altrimenti risulterebbe solo una disposizione periodica e regolare degli eventi e il caso verrebbe escluso.

Secondo Kemmerer le concentrazioni, o serie di casi, non sono soggette all'effetto di una causa comune , ma sono espressione dell'inerzia, della generale capacita' di persistenza. La contemporaneita' della
" concentrazione dello stesso fenomeno nella successione" si spiega mediante "imitazione" ( Ibidem). In tal modo pero' vi e' una contraddizione , in quanto la concentrazione non e' esterna alla sfera della spiegabilita' ma rientra nell'ambito di cio' che puo' essere spiegato e quindi riconducibile a piu' cause ( non solo ad una causa comune).
( Idem, p. 21).
Di norma le Fiamme Gemelle collegano il fenomeno dei numeri doppi
( ma anche vedere sempre la sua citta' il suo nome ) ad una causa comune, la Fiamma, ma se ci fossero realmente piu' cause? e se ,invece di porci tali domande, iniziassimo a chiederci , perche' ho bisogno di vedere fuori di me tutto questo per credere o per andare avanti?

Ti lascio con questa domanda. Sia che trovi o meno una risposta t'invito a scrivermi per non aver piu' bisogno di guardare fuori di te ma riconnetterti alla tua Anima, perche' tu e solo tu hai tutte le risposte ai tuoi dubbi. Non ti servono conferme di numeri o citta'.
elisasilviacoda@libero.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Basic information on data protection
Responsible ELISA SILVIA CODA +info...
Purpose Manage and moderate your comments. +info...
Legitimation Consent of the concerned party. +info...
Recipients Automattic Inc., EEUU to spam filtering. +info...
Rights Access, rectify and delete data, as well as some other rights. +info...
Additional information You can read additional and detailed information on data protection on our page privacy policy.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.