Pubblicato il

Fiamme Gemelle: il corridore nel frattempo cosa fa?

 

 

Ciao Fiamma Gemella,

nel titolo ho usato il termine "corridore" per farti capire l'argomento del post, ma io sono dell'idea che non ci sia uno che scappa ed uno che insegue. O si scappa entrambi o ci si unisce. Anche chi insegue , in realta', ha ancora tanto su cui lavorare prima della riunione.
Detto cio', questa e' una domanda che mi pongono in tanti, persone convinte che il grosso del lavoro lo fanno solo loro, che l'altro si gode la vida, che se ne va in giro tutto contento con gli amici. Non e' proprio così. La Fiamma Gemella meno consapevole, ovvero colei definita matrice, e' un alchimista naturale, il che significa che trasforma naturalmente emozioni, eventi, ecc...
Per esempio, la mia Fiamma Gemella , che e' la matrice, non ha mai fatto percorsi spirituali di alcun genere eppure in confronto a me sembra il Dalai Lama. Prima di incontrarmi era ateo, non sapeva nulla di chakra, ghiandola pineale, Reiki. Ora sa, ma per lui fondamentalmente poco e' cambiato perche' usa la sua alchimia naturale per lavorare su di se'.
Lo stesso fa quello che comunemente viene chiamato "Runner". Questa secondo me e' solo un'etichetta che alimenta il proprio Ego spirituale.
Colui che tu chiami Runner non e' mica detto che non stia male, magari sta molto peggio di te, ma al contrario di te e' molto razionale e tutto questo lavorio della mente di certo non lo aiuta. Cosa sta facendo adesso? sta lavorando sulla sua connessione sul cuore, sulle sue paure, i suoi dubbi. Proprio come te, solo che tu fai un gran trambusto e lui ( lei) no.
Un'altra cosa pero' ci tengo a dirti, continuare a pensare " ma lui ( o lei) cosa fa adesso?", " ma la sente la connessione?", " mi ama?", " la sente la mia mancanza?", svia dallo sguardo dentro se stessi. Queste sono domande da Tarocchi che non ti fanno bene, alimentano solo il tuo Ego. Vuoi sentirti  dire che ti ama, che gli manchi tanto, che soffre moltissimo, come se queste cose in realta' non le sapessi. Quello che ti servirebbe sapere, invece, sono le sue pippe mentali e le sue paure inconscie perche', essendo uno specchio, sono anche le tue. Inoltre, sapendolo puoi capire meglio la situazione in 3d tra di voi e aiutarlo a distanza in modo mirato. Questo gioverebbe ad entrambi.
Come fare? ho creato il corso " come comunicare con la fiamma gemella al settimo piano di esistenza" puoi farlo con me via skype o videochiamata messanger o aver solo la dispensa con audio della meditazione.
Per info:

elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *