Pubblicato il

Trauma dell’abbandono: perche’?

 

 

Ciao Anima in Viaggio,
oggi vorrei parlari del trauma dell'abbandono. Perche' si forma?
Iniziamo subito con il dire che tale trauma e' legato al rapporto con la madre.
Secondo Winnnicott e Khan la madre ha un ruolo fondamentale nello sviluppo del bambino, in quanto viene vista come un'importante figura di sostegno, di protezione dalle stimolazioni interne ed esterne e come figura che dovrebbe essere sempre presente ed attenta.
Se le stimolazioni che il piccolo riceve non vengono contenute dalla madre si forma il trauma.
Piu' il bambino e' piccolo piu' il trauma risulta profondo.

Vi sono tre tipologie di abbandono:

1. dovuto ad inadeguatezza: nel caso di una madre con gravi problemi di alcool o droga, con patologie psichiatriche. Problematiche che comportano un allontanamento del bambino dalla madre da parte di autorita' competenti;
2. Abbandono agito: si verifica nel caso in cui la madre si sente inadeguata, tormentata o angosciata a causa di relazioni insoddisfacenti con il partner o con la sua famiglia di origine. In tal caso, la madre riversa su questi tutte le sue attenzioni trascurando il figlio;
3. Non riconoscimento: la madre al momento della nascita non riconosce il figlio e viene lasciato in ospedale o affidato ad una struttura.

Come si manifesta nell'adulto?

Sul piano fisico: stanchezza cronica, disturbi del sonno e dell'alimentazione, disturbi digestivi, aumento della pressione, interruzione del ciclo mestruale nelle donne, caduta di capelli, problemi legati alla sfera sessuale, cefalee, calo delle difese immunitarie.

Piano psicologico: angoscia, paura, senso di vuoto, rabbia, irritabilita' facile, attacchi di panico, ansia , fobie.
Tutto cio' si manifesta nel momento in cui si ha paura di perdere la persona amata.

 

Se ti sei riconosciuto , scrivimi per prendere un appuntamento: elisasilviacoda@libero.it

2 pensieri su “Trauma dell’abbandono: perche’?

  1. Buongiorno.mio figlio di 36 anni soffre da anni di depressione e da 6 anni ha disturbi alimentari.anoressia o bulimia..una causa di abbandono può essere legata a mia disattenzione in un periodo della sua vita in cui ha iniziato a fare uso di marijuana?? Grazie.

    1. non si dia tutte le colpe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *