Pubblicato il

MAKIA E FIAMME GEMELLE

 

 

Ciao Fiamma Gemella,
dopo averti esposto il principio Makia, se non hai letto il post ti lascio il Link: https://camminospirituale.com/2018/08/25/makia-lenergia-va-dove-lattenzione-si-dirige-e-questultima-dove-lenergia-fluisce/

Vorrei farti capire perche' e' tanto importante incorporarlo, specialmente per le Fiamme Gemelle.

L’energia si dirige dove tu dirigi l’attenzione e, quest’ultima, si dirige verso l’energia.
Ti faccio un esempio: se ricevi un bel blocco sui social della tua Fiamma Gemella, se dirigi la tua energia sulla frustrazione che tale gesto scatena in te la tua attenzione non si focalizza sul tuo percorso di Fiamma ma ti incateni alle dinamiche di Matrix. In tal modo non puoi giungere alla quarta dimensione per poi arrivare alla quinta perche’ la tua energia, e di conseguenza, la tua attenzione si focalizzano sulla terza dimensione.
Per tale motivo e’ molto importante per te essere consapevole delle tue emozioni e di cio’ che le provoca. So gia’ cosa stai pensando “ io riconosco di essere sofferente per il blocco su Facebook” . Se ti dicessi che ti stai sbagliando? Se il tuo dolore, in realta’ , derivasse dal tuo trauma del rifiuto che la tua Fiamma Gemella ti sta facendo vedere? Se in quel momento stessi rivivendo inconsciamente il momento esatto in cui quel trauma si e’ verificato? Non avendolo accolto, elaborato e sanato il trauma si ripropone in modo costante ogniqualvolta la tua Fiamma si distacca da te. Del resto, il suo compito e’ mostrarti su cosa lavorare dentro di te, e sa sempre che tasti toccare per smuovere i tuoi fantasmi interni che non hai mai voluto vedere. E’ il tuo migliore maestro, amico, amante , complice e compagno di Anima. Nella sua inconsapevolezza segue la sua Anima poiche’ la tua Fiamma essendo matrice, e’ un Alchimista naturale. Ha il dono di essere sempre collegato a tale virtu’. Gli alchimisti naturali si evolvono a un ritmo molto più veloce rispetto alla persona media grazie alla loro capacità di assorbire energia nel loro DNA, mentre spostano la loro intera aura e coscienza.
Torniamo alle tue emozioni. Esse danno la direzione al tuo cammino, definiscono la tua vita. Cosa intendo? Ripartiamo dal blocco sui social della tua Fiamma Gemella. In quel momento hai due opzioni: mandarlo a quel paese perche’ non ne puoi piu’ ed evitare in tal mondo di guardarti dentro ( interrompendo il tuo cammino di Fiamma Gemella) oppure optare per la tua crescita, stare nell’Amore Incondizionato e continuare il viaggio.
E’ necessario quindi apprendere a gestire il flusso di energia ( Mana) determinato dalle emozioni, controllandole ( controllare le emozioni non significa inibirle, ma esserne consapevoli). In questo modo puoi ottenere quello su cui ti concentri maggiormente ( in positivo e in negativo).
Il modo piu’ semplice per accrescere il Mana e’ allenarsi a trasformare gli atteggiamenti negativi ( che ci procurano sensazioni di malessere) in atteggiamenti positivi ( che ci procurano emozioni piacevoli).
Tale trasformazione avviene tramite la consapevolezza e l’accettazione con compassione di tutti i pensieri e le sensazioni senza combatterle, semplicemente, quando si presentano, e’ necessario trasformarle coscientemente in emozioni benevole, partendo dal presupposto che la loro negativita’ e’ determinata unicamente dal tuo giudizio.
Un’emozione spiacevole puo’ sempre essere bilanciata da una positiva e il fatto che noi la consideriamo spiacevole non significa che lo sia oggettivamente. [1]

Mi spiego meglio, sei arrabbiato con la tua Fiamma Gemella perche’ ti ha bloccato su Facebook, ora la vedi come una cosa negativa perche’ pensi “ senza comunicazione non ci puo’ essere riunione, perche’ non capisce!!!!!” rigira la frittata dentro di te “ Grazie per farmi vedere cio’ che non comprendo di me stesso, grazie per darmi l’opportunita’ di guardarmi dentro ed avvicinarmi ogni giorno alla mia Anima” in quel momento puoi gioire di questa oppotunita’. Senza quel blocco che ora tanto detesti non avresti potuto interrogare le tue emozioni, accoglierle e comprenderle. Non avresti mai aperto quel cassetto ormai pieno di ragnatele con i tuoi ricordi dolorosi, un cassetto di cui hai deliberatamente dimenticato la chiave chissa’ dove dentro di te. La tua Fiamma Gemella pero’, ha tutte le tue chiavi e sa bene a che cassetti corrispondono. Piano piano te le restituisce per darti l’opportunita’ di aprirli, guardare cosa c’e’ dentro, piangere, strapparti i capelli per poi perdonare, accogliere e trasformare.
Per compiere tutti questi passaggi e’ necessario avere la mente quieta, espandere la coscienza, raggiungere uno stato energetico equilibrato e restare nel Qui e ORA, ovvero nel presente.
Non porre la tua attenzione sul blocco della tua Fiamma Gemella, non mettere la tua energia nella paura che senza comunicazione non vi e’ riunione, ma resta focalizzata sulle tue emozioni. Sposta l’attenzione dall’esterno all’interno.

[1] Saya , 2 Ho’oponopono. La pace comincia da te. Metti le cose al posto giusto.” Uno Editori, Torino, 2011

 

(TESTO DI ELISA SILVIA CODA, COPERTO DA COPYRIGHT, CONDIVISIBILE CON CITAZIONE DELLA FONTE SENZA VARIAZIONI)

Intraprendi il percorso dello sciamanesimo Huna per vivere una vita consapevole e liberahttps://camminospirituale.com/attivazione-huna-empowerments/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *